21 Settembre 2020
News

Amichevole di lusso sabato alle 20.45 al Palatenda
Dalla serie A2 arriva la Fortitudo Bologna

04-03-2016 13:53 - News prima squadra
Serata di gala a Piombino con amichevole che vedrà il Piombino a confronto con una squadra dal grande blasone e dal grande passato, sabato sera infatti alle ore20.45 ritorna a Piombino la Fortitudo Bologna, a distanza di quasi 2 anni da quella partita in cui il Basket Golfo battè la più titolata e quotata avversaria per 71 a 64, per la gioia infinita di tutto l’ambiente piombinese, certo non c’è come allora il pepe dei due punti in palio, ma stavolta a dar sapore a questa sfida c’è una squadra che sta disputando la seconda serie nazionale, quindi l’opportunità per gli appassionati locali di affacciarsi al piano di sopra, per vedere un basket di livello superiore .
Dopo due anni di purgatorio in B le Aquile nel 2014/15 hanno conquistato la promozione e sono tornate a giocare in serie A2, campionato che stanno disputando con ottimi risultati, sono infatti sesti in classifica, con 26 punti ottenuti in 24 partite, e quindi in piena lotta per raggiungere i play/off per la promozione nella massima serie, nell’ultimo turno di campionato al Paladozza, hanno battuto una delle favorite, la Centrale del latte Brescia, che era seconda in classifica.
Della squadra che il 23 marzo del 2014 affrontò il Golfo al Palatenda è rimasto il solo Gennaro Sorrentino play classe 85, mentre nelle file del Basket Golfo giocarono quella sfida Iardella, Bianchi e Guerrieri, c’era anche Andrea Iannilli che l’anno successivo passò da Piombino proprio alla Fortitudo, ma non sarà del match in quanto a metà campionato ha lasciato Bologna per Tortona.
Alla guida tecnica troviamo un grande della panchina, quel Matteo Boniciolli, che ha allenato Snaidero Udine, Fortitudo Bologna nell’anno della finale scudetto (2001), poi sempre in A Messina Teramo, Avellino, Virtus Bologna e Virtus Roma, nella sua ultima esperienza è stato coach della nazionale del Kazakistan, da ricordare che nel 2007/08 è stato eletto miglior allenatore di serie A succedendo a Simone Pianigiani.
In campo la principale attrazione saranno i due americani, il play guardia Jermain Jonte Flowers, arrivato a Bologna dopo due campionati vinti in Romania, dove ha anche disputato anche l’Eurocup e che a Bologna viaggia a 12.6 punti e 2.8 assist di media ed il centro classe 90 Edward Lee Daniel, per lui nel 2013/14 un campionato a Pistoia e nel 2014/15 prima alla Pallacanestro Varese e poi alla Vanoli Cremona, a Bologna doppia doppia in punti e rimbalzi con 14.8 e 10.2 e 2.7 assist.
La pattuglia degli italiani è aperta da un grande talento, Matteo Montano, play classe 92 arrivato da Napoli la stagione passata, nell’anno della promozione ha segnato 15 punti a partita ed in quella in corso ne mette a referto 12.3, rimanendo in tema di talenti, da citare senza dubbio il classe 97 Leonardo Candi, altro esterno che, nonostante la giovane età, ha già un minutaggio importante (20’) in squadra, domenica con Brescia a segnato 17 punti con 3 su 6 nelle bombe e che quest’anno ha anche giocato l’All Star Game di A2, poi ci sono due vecchie conoscenze le ali grandi Nazzareno Italiano classe 91 e Davide Raucci, incontrati dai gialloblu nel 2013/14 nelle file di Piacenza e CUS Torino.
Dopo la partenza di Iannilli, i lunghi che affiancano l’americano Lee sono, Valerio Amoroso arrivato dalla Manital Torino, ma in dubbio per questa amichevole causa un infortunio che gli ha fatto saltare anche l’ultima di campionato ed insieme a lui c’è Francesco Quaglia ex Enegan Firenze, entrambi di 207 cm.
Ho lasciato per ultimo il personaggio di maggior spicco, Marco Carraretto, ex capitano di Siena con la quale ha vinto sette scudetti, cinque Coppe Italia e cinque Supercoppe italiane, che si vanno ad aggiungere allo scudetto vinto a Treviso ad inizio carriera, quasi 500 partite in serie A e la nazionale, con l’oro ai giochi del Mediterraneo nel 2006.
Una bellissima e suggestiva partita che evoca bei ricordi e proporrà al pubblico piombinese un spettacolo da categoria superiore, nell’ambito di questa due giorni saranno effettuate anche amichevoli fra le rispettive formazioni giovanili under 12, under 13 maschili e under16, under 18 femminile, tutti gli incontri saranno ad ingresso libero con raccolta fondi in favore dell’AIL, un´altra simpatica iniziativa sarà anche il gemellaggio fra i tifosi della “Fossa dei Leoni” e la “Marea Gialloblu”.

L´ingresso sarà gratuito con raccolta di fondi in favore dell´AIL.



Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio