27 Novembre 2020
News

Arriva a Piombino un altra big, il Cento

25-11-2015 09:20 - News prima squadra
Squadra costruita per lottare per la promozione, con giocatori che hanno militato in serie A, come l´unico confermato Demartini, a Varese dal 2010 al 2012 con 47 presenze, Infanti con Avellino anche lui dal 2010 al 2012 con 37 presenze, il giovane talento Fontecchio ala di 200 cm vivaio Bologna, con cui dal 2008 al 2010 ha anche collezionato 7 presenze in prima squadra.
Poi tanti giocatori da categoria superiore, Benfatto uno dei centri più forti della categoria, 205 cm per 104 kg , proveniente da Ferrara, dove ha giocato gli ultimi tre anni , attualmente terzo giocatore come rendimento in campionato (14.2 punti e 19 in valutazione) e nei rimbalzi con 10.2 a partita , Contento talentuoso play/guardia dai tanti punti nelle mani, 15.3 in stagione, per lui categoria superiore con la BNB Bari e Casalpusterlengo, giocatore a cui Cento affida spesso il pallone nei momenti decisivi, il cecchino Andreaus ala di 2 metri che tira col 42% da tre, per lui esperienze con Ferrara ed Imola, la vecchia volpe Caroldi , play che ha militato con Perugia, Firenze e Matera e che con 10.7 punti e col 42% al tiro pesante, oltre la lavoro in regia, da un gran contributo offensivo, esperienze in Silver anche per il cambio del lungo, Locci 203 cm classe 93 a Legnano e Ravenna, unico proveniente dalla C il promettente 96 D´Alessandro.
Sulla carta una corazzata, che però inciampa subito nella sorpresa dell´anno, il Santarcangelo che alla prima espugna il Pala Archos, poi però si rimette in carreggiata e seppur sempre faticando, batte Monsummano , Faenza, Livorno e Rimini, poi il tonfo,tre sconfitte consecutive, le prime due con Valsesia fuori e Forlì in casa, subendo rimonte clamorose, da più 22 e più 18, fra le due lo stop ad Infanti per doping e dopo Forlì il salto della panchina con Albanesi che lascia il posto a Giordani.
La terza sconfitta arriva a San Miniato dopo una partita lottata in cui negli ultimi secondi Cento fallisce due volte il canestro, prima del sorpasso e poi del possibile supplementare.
Nell´ultima uscita con Oleggio una rinfrancante vittoria, netta nel punteggio, ma maturata solo nel finale dopo che Oleggio, fra le cui fila mancava uno degli elementi di maggior qualità, Coviello, aveva lottato alla pari per due quarti abbondanti.
Contro San Miniato e contro i novaresi ,Cento conferma due sue prerogative, grande presenza ai rimbalzi, 93 in due incontri, con molti rimbalzi offensivi (40) e sull´altro piatto della bilancia le molte palle perse, 21 a partita.
Squadra che da quattro anni punta alla promozione, due semifinali play/off e anno passato fuori ai quarti dopo aver vinto la regular season, risultati ottenuti facendo campagne acquisti importanti, società che quindi molto probabilmente correrà ai ripari, tornando sul mercato per sostituire Infanti, in ogni caso, con sostituto o senza, se Giordani riuscirà a ritrovare il bandolo della matassa, Cento potrà tornare fra le protagoniste del campionato.


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio