21 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Articolo sulla partita dell´addetto stampa piacentino

20-01-2014 16:12 - News Generiche
Rombaldoni realizza il canestro della vittoria, sono 7 consecutive per Piacenza

Ultimi 9 secondi di gioco: il capitano biancorosso Rombaldoni, dopo aver guidato la rimonta piacentina, gioca 1 contro 1 con Iannilli, lungo di Piombino. Raccoglie il palleggio, si alza per il tiro e, nonostante la buona difesa di Iannilli, segna il canestro che fissa il punteggio sul 64-65 per Piacenza. La preghiera di Magnani non va a buon fine, e la Pallacanestro Piacentina può dunque festeggiare la settima vittoria consecutiva.

Lo fa, però, al termine di una partita per nulla semplice, nella quale Piombino ha condotto nel punteggio per quasi tutti i 40 minuti. Il quintetto schierato da Coppeta formato da Gambolati, Zampolli, Bonaiuti, Garofalo e Gasparin soffre fin dal primo minuto e si trova sotto 8-0. Piacenza impiega 6 minuti per trovare per la prima volta la via del canestro, ma i padroni di casa non sono bravi a sfruttare le difficoltà della Bakery, anche a causa dei tanti falli personali (due a testa per Iannilli e Modica): al 7′ Piacenza sorpassa sul 10 a 11. Da qui i piacentini non riusciranno più a tornare con la testa avanti, fino agli ultimissimi istanti di partita. Piombino allunga sul 19-11 alla fine del primo quarto, per poi toccare anche il +12 nella seconda frazione.
Piacenza reagisce, torna anche a -6, ma Piombino respinge l´offensiva biancorossa chiudendo il primo tempo sul 33-27.

Al rientro dagli spogliatoi la Bakery mostra i muscoli ai toscani, torna a -2 (35-33), poi cede il campo a Piombino, che in breve tempo torna ad un vantaggio in doppia cifra, leggermente ritoccato sul finire del terzo quarto, chiuso con i padroni di casa avanti di 8 lunghezze. L´ultimo quarto è quello della rinascita piacentina, i cui simboli sono Zampolli e Rombaldoni, ben supportati da tutta la squadra. Si chiudono le maglie difensive, aumentano le percentuali al tiro, e i biancorossi tornano ad un possesso di distanza: prima con la tripla di Rombaldoni su assist di Gasparin, poi la stessa azione a ruoli invertiti fissano il punteggio sul 58-56 per Piombino, con 4 minuti e mezzo da giocare. Magnani riporta i toscani avanti di 5 lunghezze, vantaggio mantenuto per un paio di minuti. Due triple di Zampolli portano avanti Piacenza sul 61-62, e si entra così nell´ultimo minuto di gioco. Italiano realizza un solo libero su 2, Iannilli segna e subisce fallo, realizzando il tiro libero aggiuntivo: 64-63 a 29 secondi dalla sirena finale. Il possesso viene gestito da Rombaldoni, autore fino a quel momento di 17 punti, e il risultato è positivo ai suoi.

Vince Piacenza per la settima volta consecutiva, restando agganciata al terzo posto in classifica, occupato assieme all´USE Empoli, prossima avversaria della Bakery. L´appuntamento sarà per sabato 25 Gennaio alle ore 21 al Palanguissola, in una serata che vedrà sugli spalti i bambini del minibasket di Pallacanestro Piacentina, US Borgonovo e Primogenita: questi centri minibasket hanno aderito al progetto federale Scuola di tifo, e saranno quindi presenti al palazzetto per sostenere i colori biancorossi in modo sano e corretto.

Fonte: Sito Bakery Basket Piacentina



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio