12 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

I NOSTRI PROSSIMI AVVERSARI "DON BOSCO LIVORNO"

18-10-2013 20:34 - News Generiche
I NOSTRI PROSSIMI AVVERSARI
DON BOSCO LIVORNO La squadra
Nessuna conferma fra i giocatori con più minuti del 2012/13, quintetto completamente nuovo, i confermati sono Mazzantini guardia classe 95, 17´ in campo anno passato, il play Marchini classe 95 pochi minuti per lui nel 2011/12, il pivot Benvenuti 206 cm altro classe 95 reduce da 16´ di media anno passato, confermato anche il promettente Artioli 8´ e 11 presenze.
Molti i nuovi, un unico veterano a far da chioccia, una bandiera livornese del passato, l´ala di 201cm Mario Gigena al rientro dalla rimpatriata in serie A Argentina, poi tre classe 90, Lemmi ala/grande dalla C regionale col Montespertoli, il play Sanguinetti dal Castelletto in DNA, ed a seguire il play della Rosa classe 93 proveniente da Pistoia in DNC e dalla stessa
categoria da Pontedera il play/guardia Sollitto del 95 protagonista di un buon campionato.
Il quintetto
Il play titolare è Giacomo Sanguinetti con 36.5 minuti di media in campo, nelle prime due partite ha tirato molto, ma male 20% da due e 27.3% da tre, distribuendo però 4.5 assist partita, la sua valutazione media è 8.
In passato è stato 3 anni aggregato alla prima squadra con la Fortitudo in serie A per poi passare alla succursale Ozzano in DNA, dove al secondo anno gioca 28´ segna 12 punti con 11 in valutazione e più di 2 recuperi ed assist per partita, nel 2011/12 torna alla Fortitudo in DNB, con rendimenti simili, ma con gli assist va sopra i 3 di media, nel 2012/13 a Castelletto in DNA gioca solo 21´ con 6 punti e 5 in valutazione, in carriera al tiro 43% da due, 35% da tre e 78% ai liberi.
Altro titolare il play/guardia Tommaso Sollitto 23 minuti a partita, 13.5 punti di media con l´86% da due, il 50% da tre e il 100% ai liberi, la sua valutazione media è 12.
Arriva a Livorno dopo un campionato a Pontedera in DNC, con 21´ giocati, 6 nei punti ed in valutazione e 3 rimbalzi, al tiro 46% da due, 35% da tre e 52% ai liberi.
Saverio Mazzantini guardia in campo 28´ di media, 13.5 i punti col 66.7% da due e il 60% da tre, 4.5 rimbalzi e 16 di valutazione.
Per lui un solo campionato all´attivo fra i senor, il 2012/13 in DNB, rimbalzi, al tiro, migliore del girone da due col 64%, 22% da tre e 63% ai liberi.
Il capitano l´ala Mario Gigena 201 cm gioca 35´ di media, 17.5 punti col 43.8 da due, il 50% da tre e il 100% ai liberi, 7.5 i rimbalzi, 2.5 gli assist e 24.5 di valutazione.
Una vita in serie A per lui, 187 presenze e altre 262 fra A2 e Legadue, debutta a Livorno in A2 nel 96 a 19 anni, 3 anni lì, 4 a Jesi, mezza stagione a Varese, 4 anni a Milano e infine Rieti in A dal 2007 al 2009 e Veroli Legadue l´anno dopo, poi gioca in DNA a Ostuni e Recanati prima di tornare in Argentina nel 2012/13, in DNA 12 nei punti ed in valutazione col 40% nelle bombe, in carriera al tiro 52% da due, 37% da tre e 80% dalla lunetta.
Sotto le plance comanda il pivot Lorenzo Benvenuti 206 cm, in campo 32´ di media, 16.5 punti partita col 55.6% da due e il 50% da tre, 8 rimbalzi di media e 18 di valutazione.
Alle spalle il solo passato campionato in DNB con Livorno, dove ha giocato 16´ segnando quasi 7 punti, 6 in valutazione e 4 rimbalzi, al tiro molto bene sia da due col56% che ai liberi col 75%, non male per un pivot, da tre tira poco, ma bene (3 su 6).
La panca
Giacomo Della Rosa per lui 10´ di media, Davide Marchini in campo 6´, Giorgio Artioli gioca 9 minuti e mezzo, Michael Lemmi per lui solo 5´ a partita ed infine il cambio per il lungo, Luca Malfatti calca il parquet 15´ di media in queste prime due uscite.
Squadra molto giovane dai ritmi in campo altissimi, già affrontata due volte in amichevole in precampionato con sconfitta di 10 a Livorno e vittoria sofferta a Castelfiorentino con sanguinetti assente
Per i labronici nele prime due in campionato vittoria netta in casa col Castelfiorentino 82 a 67, partita mai in discussione e nella seconda la sconfitta nel derby a Cecina 77 a 71, partita condotta per quasi tre tempi anche con margini ampi e lottata fino agli ultimi minuti.
Anno passato il Livorno si è piazzato al 11° su 16 squadre, in quella squadra militavano gli ora ex Iardella , Cunico e Modica.

Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio