01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

I nostri avversari di domenica il Montecatini

07-11-2013 17:24 - News Generiche

Montecatini , nobile decaduta, dai fasti della serie A, al campionato di DNB, affrontato oltretutto con evidenti difficoltà economiche, durante l´estate partenze eccellenti, via i grandi vecchi Scarone, Casoli, la bandiera rossoblù Niccolai, gente con curriculum lunghissimi nelle massime serie nazionali, partito anche Bloise, anche lui con un passato (un po´ più recente) in serie A con Cantù, rimangono solo i giovanissimi Russo, Giarelli, Quartuccio e Pagni, già in campo anno passato, dove Montecatini ha conquistato il 6° posto e relativi play/off, dove è stata eliminata con due sconfitte contro l´Affrico Firenze. Nessun grande nome in arrivo, ma ancora giovani,Donati ala dal Civitanova in DNB, Fiorentino pivot che ha giocato anno passato a Montegranaro in DNB e finito la stagione ad Acireale in DNC, Doveri ala dal Pontedera e Caroli aggregato al Pistoia in Legadue, in pratica i rossoblù sono una under con tre fuori quota Russo, Pagni e Fiorentino che sono del 92.
Squadra che fa del ritmo e del pressing le sue armi migliori, migliore squadra nelle recuperate con quasi 9 di media partita, molto aggressiva nelle marcature, con 26 falli di media anche qui ha il primato, seppur negativo. Fra i singoli brillano i più esperti, il play/guardia Russo 2° marcatore del campionato dietro Gigena con 20 punti di media e buon tiratore da tre 33% e ai liberi 73%, Quartuccio play dai suoi 180 cm di altezza è il miglior rimbalzista della squadra e 15° nel girone con quasi 7 di media, incredibile dove si può arrivare con la volontà e l´impegno, è anche 2° assoluto nelle recuperate con 2,4 a partita e tria con il 36% da tre e infine l´ala Giarelli classe 93 e già veterano alla sua quarta stagione a Montecatini 10 punti di media per lui con 4 rimbalzi, squadra un po´ carente nel settore lunghi con i soli Fiorentino e Pagni, oltretutto senza grandi esperienze al loro attivo.
In questo avvio di campionato, dove venivano indicati come la cenerentola due belle vittorie, alla prima con Piacenza in casa e poi espugnando Alessandria, non male per i presupposti prima citati, certo occorre considerare che il Piacenza ha giocato senza Rombaldoni e che l´Alessandria è per adesso ultima in classifica, ma comunque complimenti ai termali. Le sconfitte, abbastanza nette quelle a Castelfiorentino e a Livorno e quella in casa con Pavia di sei punti, nelle ultime due era assente Pagni.
Mister Bini ha detto di temere molto questo tipo di squadre, quindi non corriamo il rischio di sottovalutarli, conosce bene le loro caratteristiche e cercherà di sfruttare al massimo le nostre prerogative migliori.



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio