05 Dicembre 2020
News

I prossimi avversari "Valsesia"

19-01-2016 16:56 - News prima squadra
Inizia per Piombino un mini ciclo terribile, la lanciatissima Valsesia in trasferta, poi la dominatrice del campionato Forlì in casa ed infine il Don Bosco Livorno in trasferta, che pur se più facile dal punto di vista tecnico è un derby e lo si gioca in casa dei labronici.
Ma partiamo da Valsesia la squadra di coach Pansa si è molto rinnovata in estate, rinnovata e ringiovanita, tolto Santarossa , è composta da un gruppo di ragazzi che vanno dai 24 anni di Gatti ai 19 di Zucca.
Ma nonostante i molti cambiamenti gli arancioni di Borgosesia son ancora li a battersi con le migliori, o forse sarebbe meglio dire a battere le migliori visto cosa hanno fatto sabato a Piacenza, nella tana degli emiliani fra le cui file rientrava Dordei, Valsesia ha dominato da inizio alla fine, andando a cogliere il quarto successo consecutivo.
Squadra molto dinamica come è logico per la loro giovane età, non ci sono leader in campo, il minutaggio è spalmato equamente fra otto giocatori, andando dai 18 minuti di Giovara ai 29 del play Quartuccio, anche i punti non vedono superstar, tre soli giocatori poco sopra la doppia cifra, Paolin 11.7, Gatti 11.4 e Tomasini, assente a Piacenza, con 10.4, mentre gli altri con esclusione Quartuccio, play che gioca molto per la squadra, si attestano tutti intorno agli 8 di media. Quartuccio e Paolin sono molto bravi ad attaccare il ferro in penetrazione, da due segnano col 56% e 60%, il miglior tiratore dalla distanza è Gatti col 44%,ma se in serata sono molto temibili anche Giacomelli e Tomasini, hai rimbalzi la voce grossa la fa l’esperienza di Santa rossa , coadiuvato dal lungo scuola Reyer Zucca, ma anche qui in molti danno il loro contributo.
Valsesia fa del suo campo la principale fonte di punti , infatti al Loro Piana, gli arancioni hanno conquistato 14 dei loro 20 punti , con 7 vittorie ed una sola sconfitta, proprio col Piacenza alla prima uscita casalinga, poi tutte vittorie, anche con squadre importanti come Cento e Santarcangelo.
In casa i piemontesi sono la migliore difesa del campionato con soli 60.4 punti subiti di media, la curiosità è che domenica vanno ad incontrare il miglior attacco in trasferta del girone, quello del Golfo che viaggia a 81.5 di media, comunque anche come attacco, almeno in casa, non scherzano, 77.9 punti a partita.
Il dinamismo dei giocatori di Valsesia è messo in evidenza dal fatto che sono la squadra che subisce più falli in assoluto, 22.5 a partita , ma sfruttano poco questo vantaggio dai liberi, dove sono la squadra peggiore col 60%.
La grande intensità invece li porta ad essere la fra le squadre che ne commettono di più, 22.4 di media e che recuperano più palloni, 8.1.
All’andata finì 68 a 67 per Piombino, con gli ospiti a lungo in vantaggio (max 8 punti), nelle file piombinesi fecero molto bene i lunghi Franceschini e Persico e invece fra gli ospiti brillarono Tomasini e Santarossa, ma proprio grazie a due loro errori al tiro, nell’ultimo giro di lancette, arrivò il sorpasso decisivo dei piombinesi, con canestro da due di Genovese e due liberi a segno di Venucci.
Da allora Valsesia ed i suoi giovani sono cresciuti moltissimo, sarà quindi un test molto probante per la compagine gialloblu.


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio