29 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News giovanili

I risultati delle giovanili
(U13/U15ecc/U16ecc/U16reg)

18-03-2016 09:45 - News giovanili
UNDER 13: Virtus Siena – Pall. Piombino 83-45
Niente da fare per i ragazzi di Cecchetti e Bolioli nella trasferta di Siena contro la Virtus Siena capolista del girone. Partita in equilibrio solo nella primissime battute e già decisa all’intervallo.

Il tabellino:

Virtus Siena: Bianchi, Gallorini 29, Cannoni 18, Ialongo 1, Nikiforakis 4, Giacchini 5, Valeri, Braccagni 10, Gazzei, Gabbricci 8, Giani 2, Casini 6. All. Braccagni

Pall. Piombino: Riccardi 4, Lancioni 4, Baldini 2, Federighi 8, Turini 4, Carli, Miele, Biasci, Canneri 13, Mezzacapo 10, Fasolo. All. Cecchetti

Parziali: 21-10, 47-14 (26-4), 71-26 (24-12), 83-45 (12-19)

Arbitro: Vannini Lorenzo di Siena

UNDER 13: Pall. Piombino – Basket Donoratico 71-92
L’under 13 della Pall.Piombino allenata da Alessandro Cecchetti, è stata sconfitta al Palatenda dai coetanei del Basket Donoratico per 71-92. Il divario di 21 punti non rispecchia l’andamento dell’incontro, assolutamente dominato da Donoratico, e verrebbe da dire piuttosto da Panicucci (autore di 61 punti in 30 minuti senza sbagliare praticamente niente), con vantaggi che si sono avvicinati ai 40 punti.

Gli ospiti iniziano con un parziale devastante di 0-13, firmato da 4 punti di Invernizzi e 9 di Panicucci. Piombino è completamente fuori giri. Del quintetto base resta in campo solo Federighi, che dopo neanche 2 minuti dall’inizio del secondo quarto ha già 4 falli, 3 dei quali commessi sull’indiavolato Panicucci lasciato colpevolmente solo da coloro che lo marcavano. Federighi rienterà poco durante l’incontro e totalizzerà solo 22 minuti in campo. Anche gli altri, come Canneri (8 su 29 dal campo) e Mezzacapo (4 su 15), non riescono ad entrare mai in partita, mentre dall’altra parte Panicucci segna in tutti i modi e cattura più di 20 rimbalzi grazie alle proprie devastanti doti atletiche.

Alla fine dell’incontro, i piombinesi collezioneranno ben 90 tiri tentati, di cui solo 33 andati a bersaglio, con un 8 su 27 ai tiri liberi. Il primo quarto finisce 11-25, mentre si va all’intervallo lungo sul 23-52 (parziale di 12-27). La partita è virtualmente chiusa. Nel terzo quarto, i padroni di casa cercano di rosicchiare qualche punto per nutrire ancora qualche debole speranza, ma il parziale è di 26-24 e si va agli ultimi 10 minuti di gioco sul punteggio di 49-76.

Nell’ultimo periodo Donoratico tiene qualche minuto a riposo Tommaso Panicucci e Piombino ne approfitta per tornare sotto i 20 punti di svantaggio. Rientra Panicucci negli ultimi minuti, e dal meno 15 si torna al meno 21 finale (71-92), con Mezzacapo e Turini che escono per 5 falli. Da segnalare l’ottima prestazione di Mattia Riccardi, classe 2004, e di Daniele Baldini, migliori in campo per i piombinesi. Una partita da dimenticare, che viene dopo il disastro di mercoledì scorso contro la Virtus Siena, partita terminata con 38 punti di divario (83-45), con svantaggi che hanno superato perfino i 50 punti.

Il tabellino:

Pall.Piombino: Canneri: 17 punti, 8 su 29 da 2, 1 su 4 nei liberi, 8 rimbalzi, 27 minuti e mezzo giocati Mezzacapo: 9 punti, 4 su 15 da 2, 1 su 4 nei liberi, 3 rimbalzi, 27 minuti giocati Federighi: 9 punti, 4 su 9 da 2, 1 su 3 nei liberi, 3 rimbalzi, 5 assist, 5 palle recuperate, 22 minuti giocati Riccardi: 10 punti, 5 su 9 da 2, 2 assist, 5 palle recuperate, 2 stoppate, 23 minuti giocati Miele: 4 punti, 2 su 9 da 2, 0 su 4 ai liberi, 17 minuti giocati Biasci: 2 minuti giocati Cionini: 1 punto, 0 su 2 da 2, 1 su 3 ai liberi, 3 rimbalzi, 2 assist, 4 palle recuperate, 12 minuti giocati Baldini: 14 punti, 6 su 10 da 2, 2 su 4 ai liberi, 3 rimbalzi, 4 palle recuperate, 24 minuti giocati Lancioni: 5 minuti e mezzo giocati Turini: 5 punti, 2 su 5 da 2, 1 su 5 ai liberi, 5 palle perse, 5 falli commessi, 22 minuti e mezzo Burattini: 2 punti, 1 su 1 da 2, 1 minuto giocato Carli: 0 su 2 da 2, 2 rimbalzi, 1 palla recuperata, 4 minuti giocati Statistiche di squadra: 33 su 90 da 2, 8 su 27 nei liberi, 23 palle perse

Basket Donoratico: Invernizzi 9, Partigiani 4, Panicucci 61, Martinelli 4, Dore, Franci, Riccucci 9, Ndiaye 5, Giuntini, Filippi. All. Iaconi M.

Parziali: 11-25, 23-52 (12-27), 49-76 (26-24), 71-92 (22-16)

Arbitro: Pastorelli Tommaso di San Vincenzo

UNDER 16 ECCELLENZA: Valdicornia Basket – Basket Cecina 80-69
Altra vittoria molto importante per la classifica per l’under 16 eccellenza del Valdicornia Basket, allenata da Lorenzo Formica e Marco Bagnoli (assistente), che al palazzetto di via Montale di Venturina Terme ha superato il Basket Cecina per 80-69 in un derby combattuto soltanto nel primo quarto.

I primi dieci minuti, infatti, hanno visto le due compagini lottare e segnare, con i padroni di casa che alla sirena sono avanti di 4 punti (22-18). Nel secondo periodo, la squadra di Formica opera lo strappo decisivo e chiude la prima metà della gara sul più 12 (41-29 all’intervallo, parziale di 19-11).

Nel terzo periodo, piuttosto equilibrato, Valdicornia allunga comunque di un paio di lunghezze e si porta sul 62-48 (parziale di 21-19), mentre negli ultimi dieci minuti i locali gestiscono agevolmente il vantaggio concendendo qualcosa a Cecina, che rosicchia 3 punti a partita ormai terminata da tempo. Finisce 80-69 (parziale del quarto periodo di 18-21).

“Abbiamo controllato abbastanza agevolmente il risultato per tutta la durata dell’incontro – commenta Lorenzo Formica, coach di Valdicornia -. Dobbiamo essere più attenti nel non concedere troppi rimbalzi offensivi ai nostri avversari, ma abbiamo attaccato con intelligenza le varie difese che ci siamo trovati davanti e abbiamo difeso con qualità, subendo a volte canestri allo scadere dopo buone collaborazioni di squadra”.

Il tabellino:

Valdicornia: Bongini A. 7, Bongini P. 11, Pin, Djurisic 25, Olivoni, Zdravkovic 20, Della Croce, Maffei, Staccioli 1, Pistolesi 14, Villani 2. All. Formica, ass. Bagnoli

Basket Cecina: Marconi 7, Cimmino, Pellegrini, Quagli 19, Michelotti 2, Falleni 10, Magazzini 6, Pacini n.e., Filippi n.e., Guglielmi15, Filahi 10. All. Paoli, ass. Franceschini

Tiri liberi: Valdicornia 12/16, Cecina 6/6

Arbitri: Sposito Gianmatteo e Rosselli Raffaele di Livorno

Parziali: 22-18, 41-29 (19-11), 62-48 (21-19), 80-69 (18-21)

UNDER 15 ECCELLENZA: Valdicornia Basket – Pall. Don Bosco 57-69
Niente da fare per l’under 15 eccellenza del Valdicornia Basket, allenata da Massimiliano Biancani e Alex Blanco (assistente), che viene superata sul parquet del palazzetto dello sport di via Montale a Venturina dal Don Bosco Livorno (57-69). Dopo un buon primo quarto, terminato sul più 1 (17-16), Valdicornia crolla nel secondo periodo sotto i canestri dei gemelli Paoli e di Ense, autori a fine partita di 54 punti sui 69 complessivi della loro squadra.

L’andamento del secondo periodo non muta nel terzo, in cui i padroni di casa segnano poco (9 punti) e gli ospiti ne approfittano pr allungare ancora (39-55 alla fine del terzo quarto, parziale di 9-16). Non basta la scossa data all’incontro dai ragazzi di Biancani nell’ultimo periodo di gioco, giocato meglio rispetto ai due precedenti e concluso con il parziale di 18-14 per Valdicornia.

Ma non c’è niente da fare. Finisce 57-69.

Il tabellino:

VALDICORNIA: Vannozzi 5, Gentili 4, Meini 11, Mezzacapo 14, Rivillito 12; Colella 2, Carducci 2, Ferko 4, Angiolini, Papi 3, Boccini, Antonucci n.e. All. Biancani M. Ass. Blanco A.

DON BOSCO: Paoli F. 14, Paoli M. 21, Bianchi, Ceparano 8, Ense 19; Della Bella, Bozzi, Leveratto 4, Nigiotti, Baia, Marinari, Mori 3. All. Tomaselli V. Ass. Gualandi F.

Parziali: 17-16 30-39 (13-23) 39-55 (9-16) 57-69 (18-14)

Arbitri: Ricciarelli Alice di San Vincenzo e Marabotto Francesco di Piombino

UNDER 16 REGIONALE: Scuola Basket Arezzo – Valdicornia Basket 45-83
Grande prova dell’under 16 regionale del Valdicornia Basket, allenati da Andrea Bertini e Matteo Marabotti (assistente), che espugnano il campo di Arezzo per 45-83 al primo turno della seconda fase del campionato.

I ragazzi, di Bertini, in campo con il giusto atteggiamento, mettono in atto una grande difesa e prendono immediatamente in mano la gara. Il primo quarto non ha storia, e vede Valdicornia in vantaggio 6-21. Poco concentrati, gli ospiti iniziano male il secondo periodo e in 5 minuti subiscono un parziale di 12-2 che riporta Arezzo sotto di 5 punti. Ma la reazione nella seconda metà del secondo quarto è puntuale e si va all’intervallo lungo sul 20-33.

Il terzo quarto, giocato piuttosto male da entrambe le squadre, vede comunque Valdicornia aumentare il vantaggio a più 20 (33-53). Negli ultimi 10 minuti i padroni di casa, molto stanchi, iniziano a mollare un po’ e gli ospiti ne approfittano con buone azioni offensive e difensive. Finisce 45-83. Da segnalare l’ottima prestazione, sopratutto difensiva, di Marco D’Onofrio dell’under 15 regionale, chiamato a dare una mano alla squadra di Bertini a causa dei vari malanni e infortuni.

Il tabellino del Valdicornia: Mazzei 21, Franzoni 2, Tafi 6, Baragatti, Santini 2, Marabotti, Guerriero 10, D’Onofrio, Malfanti 4, Cetkovic 38. All. Bertini A.

Parziali: 6-21, 20-33 (14-12), 33-53 (13-20), 45-83 (12-30)

Arbitro: Celentano Salvatore di Arezzo

Fonte: Paolo Federighi addetto stampa Valdicornia Basket



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio