04 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News giovanili

I risultati delle giovanili
(U20el/U15ecc/U18el)

04-03-2016 13:04 - News giovanili
UNDER 20 ELITE: Valdicornia Basket – Synergy Valdarno 73-85
Sconfitta casalinga per l’Under 20 Valdicornia contro Synergy Valdarno, che passa alla Pieve di Campiglia con il punteggio di 73 a 85. Sconfitta preventivabile guardando la classifica, con gli ospiti secondi in campionato dietro l’imbattuta Pino Dragons. Valdicornia ha saputo però impensierire gli ospiti, con una prestazione convincente e grintosa fino alla sirena finale, opposta a quella molle di una settimana fa.

Primo quarto in cui Synergy scava il primo solco: Calosi e Pelucchini scaldano la mano, Sandrin fa la voce grossa sotto i tabelloni e la truppa di Caimi vola a +10. Valdicornia fatica difensivamente, e anche in attacco non è pericolosa affidandosi a intuizioni dei singoli. Nel secondo quarto riesce però a svoltare e far rallentare il ritmo agli avversari: Milicevic e Betti riescono a correre in contropiede e recuperare qualcosa agli ospiti. All’intervallo si va negli spogliatoi sul 30-36.

Al ritorno in campo Synergy prova a chiudere i conti, con Pelucchini, Calosi e Innocenti che colpiscono dall’arco dei 3 punti. Ma Valdicornia non molla: Mari e Macelloni segnano in momenti importanti, Milicevic continua a colpire in penetrazione e la difesa a zona contiene i danni, tenendo lo svantaggio a 15 punti (44-59). Il quarto e ultimo quarto si apre male per i bianco blù: canestro di Ceccherini e tripla per Pelucchini, Synergy che vola sul +20 e partita che sembra in controllo.

I ragazzi di Triglia ancora una volta non si scompongono, accusano il colpo ma continuano il loro piano partita, con una difesa aggressiva e l’attacco che si affida ai suoi uomini migliori. È Camarda a dare la scossa (5 triple a segno nel solo 4° quarto), con capitan Carducci a fare da spalla offensiva e tutti gli altri a recuperare palloni sul pressing che danno la speranza di una rimonta. Rimonta che arriva al -8 intorno al 36’ prima del timeout di coach Caimi: Valdarno riprende a segnare con Ceccherini e Innocenti e, nonostante il ritmo indiavolato dell’attacco locale (29 punti in 10’), respinge gli ultimi tentativi dei locali che tornano a -10 con una bomba di Maestrini quando è ormai troppo tardi. Il finale è di 73-85 per Synergy, dopo il 99-55 inflitto ai nostri ragazzi un girone fa.

“Questo è lo spirito che dobbiamo avere tutte le partite, – sono le parole di coach Triglia a fine gara – pur sapendo che ci sono 2/3 squadre più attrezzate di noi. Queste sono le partite che ci fanno crescere, quantomeno ci abbiamo provato fino in fondo e come atteggiamento non ci possiamo recriminare nulla. Peccato per qualche calo di tensione che compromette poi il risultato finale, ma mantenendo questo impegno e questa voglia possiamo toglierci altre soddisfazioni”.

VALDICORNIA: Mari 6, Camarda 17, Maffei 1, Milicevic 23, Staccioli 2; Corsi, Betti 8, Baldi, Carducci 9, Macelloni 2, Maestrini 5. All. Triglia L.

S.GIOVANNI: Calosi 12, Pelucchini 20, Innocenti 13, Ceccherini 20, Sandrin 11; Veyrat, Mecaj 6, D’Alessandro 1, Parolai 2. All. Caimi R.

PARZIALI: 13-23 30-36 (17-13) 44-59 (14-23) 73-85 (29-26)

Arbitri: Giustarini Igor di Grosseto e Bellucci Luca di Livorno

UNDER 15 ECCELLENZA: Valdicornia Basket – Terranuova Basket 41-71
Sconfitta (41-71) per l’under 15 eccellenza del Valdicornia Basket, che ha dovuto cedere in casa alla fortissima Terranuova Bracciolini. Ma il risultato finale non rende merito della bella prestazione dei locali, che sono riusciti a stare incollati agli ospiti fino a metà del terzo periodo di gioco, con scarti sotto la doppia cifra.

Nonostante gli 11 punti di svantaggio accumulati da Valdicornia nel primo periodo (10-21), i ragazzi allenati da coach Massimiliano Biancani hanno avuto una bella reazione nel secondo quarto, avvicinandosi a Terranuova per poi vincere il parziale 14-12 e chiudere la prima metà della partita sul 24-33. I 2001 locali, coadiuvati nell’occasione dai 2002 dell’under 14 elite Antonucci e Macelloni, restano sotto la doppia cifra di svantaggio fino a metà del terzo periodo, quando gli ospiti allungano fino al più 17 alla fine dei primi 30 minuti (34-51).

Il divario finale di 30 punti si consuma dopo un quarto periodo il cui parziale è di 7-20 per Terranuova. Sconfitta, sì, ma oltre 25 minuti, per la squadra di Biancani, giocati alla pari con una delle migliori squadre della Toscana.

VALDICORNIA: Vannozzi 7, Gentili 6, Meini 4, Mezzacapo 10, Rivillito 10; Carducci 2, Antonucci, Ferko, Angiolini, Papi, Macelloni, Boccini 2. All. Biancani M.

TERRANUOVA: Morandi 3, Falcioni 14, Tommasi 4, Neri 29, Iacomoni 14; Romoli 1, Menolascina 2, Boccaccini, Lucacci 2, Buset 2, Renzi n.e. All. Biggio P.

Parziali: 10-21 24-33 (14-12) 34-51 (10-18) 41-71 (7-20)

Arbitri: Costa Raffaela e Solfanelli Gabriele di Livorno

UNDER 18: Valdicornia Basket – Prato Basket Giovane 81-46
L’under 18 eccellenza del Valdicornia Basket, allenata da Lorenzo Formica e Daniel Ulivieri (assistente), ha spazzato via il Prato Basket Giovane col punteggio di 81-46.

Decisivo nell’incontro il secondo quarto praticamente perfetto giocato dai padroni di casa piombinesi, concluso con lo schiacciante parziale di 27-3. Il primo quarto si conclude in pressoché totale equilibrio (18-17 per Valdicornia), ma con il grande secondo periodo la squadra di Formica spegne ogni possibile speranza di vittoria per gli ospiti. All’intervallo lungo, Valdicornia conduce infatti 45-20. Nel terzo quarto i padroni di casa allungano fino al 61-30 (16-10 il parziale) e nell’ultimo periodo portano il vantaggio al più 35 finale (81-46, 20-16 il parziale), continuando a produrre gioco in attacco e mantenendo attenzione e giusta aggressività in difesa.

“Era una partita che temevo – confessa Lorenzo Formica, coach di Valdicornia -. Nonostante lo scarto sia veramente netto, Prato è un ottimo gruppo, su cui le assenze hanno pesato fortemente. I miei ragazzi hanno interpretato l’incontro con grande rispetto per l’importanza della posta in palio e con responsabilità, non dando niente per scontato anche quando, fattosi il divario nel punteggio elevato, avrebbero potuto rilassarsi e concedere qualcosa di troppo agli avversari”.

Il tabellino:

Valdicornia: Bertini 2, Romanelli 4, Bazzano 8, Padovano 21, Pedroni 12, Canuzzi 4, Bertoli n.e., Simonelli 8, Cillerai 2, Zanchi 6, Zdravkovic n.e., Djurisic 14. All. Formica, ass. Ulivieri

Prato: Lucianò, Municchi, Corsi 10, Elcunivich 2, Mignano n.e., Bardazzi 4, Vannoni 20, Gennai 3, Perriccio 2, Guazzini 5. All. Fabbri

Tiri liberi: Valdicornia 4/7, Prato 12/20

Arbitri: Solfanelli Leonardo di Livorno e Fabbri Giacomo di Cecina.

Parziali: 18-17, 45-20 (27-3), 61-30 (16-10), 81-46 (20-16)

Fonte: Paolo Federighi addetto stampa Valdicornia Basket



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account