26 Settembre 2020
News

Il punto della situazione

04-02-2016 16:24 - News prima squadra
Dopo la sconfitta sul filo di lana con Forlì, Piombino vede allontanarsi il treno delle prime quattro, Cecina Cento e Piacenza sono salite a più quattro , mentre Forlì è distante anni luce, coi suoi 10 punti di vantaggio.
Ma le undici partite che mancano e gli scontri diretti, dove Piombino ha situazioni anche favorevoli, con Cento e Cecina, lasciano ancora speranze ai gialloblù, speranze che però passano inevitabilmente, a questo punto, per un buon numero di vittorie in trasferta, in quanto le prime viaggiano a più quattro di media inglese, media che rispecchia quelle che nelle passate stagioni hanno consentito di accedere a quelle posizioni, quindi per cullare quel sogno bisogna vincere sempre in casa e due/tre partite fuori, Piombino in trasferta avrà Cento, Piacenza, Monsummano, San Miniato, Oleggio e Livorno domenica prossima e numeri alla mano, Livorno non è certo la più difficile, pur sempre un derby, ma se si vuol provare a rincorrere le prime, partita da vincere assolutamente.
Vincere anche perché da dietro si avvicinano minacciosamente le inseguitrici , San Miniato attualmente nona e prima non qualificata ai play/off, dopo la vittoria a Faenza, sfrutta un calendario favorevole che le ha posto consecutivamente Torino e Trecate e quindi con un presumibile tris di vittorie raggiungerebbe quota 22 , a meno due dall’attuale quota di Piombino e Santarcangelo, con quest’ultima che, dopo la sconfitta nell’anticipo di mercoledì a Monsummano, ospiterà Faenza e poi viaggerà alla volta di Trecate, quindi anch’essa, se recupererà i molti infortunati, potrebbe già dal prossimo turno tornare a correre, Valsesia ferma a quota 22 domenica affronterà in casa Oleggio e ancora Monsummano che dopo tre sconfitte, ha recuperato Scarone ed è tornato alla vittoria e nel successivo riceverà Livorno fra le mura amiche.
Preoccupa un po’ meno in ottica play/off, ma va tenuta in considerazione, Rimini che ha infilato una serie di vittorie consecutive col nuovo allenatore , ma i 16 punti attualmente in carniere, possono essere solo una minaccia per la coda del treno play/off in caso di grossa debacle di una delle attuali prime otto.
In coda si fa complicata la posizione di Livorno e Bottegone che allo stato attuale si dovrebbero contendere fra di loro ai play/out salvezza o retrocessione, per evitare la retrocessione sicura di una toscana, almeno una delle due dovrebbe raggiungere e superare una delle squadre che la precedono, che sono Oleggio e Faenza con quattro punti di vantaggio , insieme a Rimini e una di queste dovrebbe andare a prendersi contro Torino la salvezza ai play/out, chiude la classifica la praticamente già retrocessa Trecate.


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio