02 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

L´onore delle armi (commento della sconfitta ad Empoli)

22-12-2013 11:53 - News Generiche
Il Presidente ha detto giustamente non ci piangiamo addosso, ma quando, a 5´41´´ dal termine del primo quarto, vedo Iannilli, il nostro gigante, rimanere a terra, dopo uno scontro duro con Ravazzani, mi giro e di fianco a me in tribuna vedo seduti Caronna e Franceschini, gli altri due pivot del Basket Golfo, vedo la squadra mutilata, che pur con dei limiti oggettivi, lotta meravigliosamente e poi comunque, quasi inevitabilmente, soccombe nel finale, scorro indietro il film dei ricordi e vedo gli innumerevoli e pesanti infortuni, le partite perse all´ultimo secondo,la recente mazzata del giudice sportivo, mi dispiace Presidente ma questo scenario mi fa solo venire in mente il film dei grandi Massimo Troisi e Roberto Benigni ..... "Non ci resta che piangere".
Il film di Empoli continua a girare, Iannnilli prova a rientrare, incitato dal pubblico, a 3´ dal termine del secondo quarto , ma dopo due minuti deve uscire, abbandonando definitivamente la scena, squadra praticamente per tutta la partita senza un pivot di ruolo, contro la squadra con il centro più forte del girone.
Iella maledetta perché la squadra era partita benissimo, i punti che mancavano dagli esterni stavano arrivando e pare anche il gioco, la squadra segna molto 39 punti nei primi due tempi, tira bene, le percentuali al tiro si alzano,, Biancani ispiratissimo 13 punti nei primi due quarti e 16 totali, un Modica da DNA con 18 punti 8 rimbalzi e 26 di valutazione, Magnani che pur non tirando molto, la mette, 2 su 4 nelle bombe, Iardella, seppur come sempre discontinuo, fa 11 punti con 2 su 3 dalla distanza, Malvone e Bianchi che lottano come leoni ringhiando su Ravazzani e Guerrieri, che pur non mettendo, morde gli esterni avversari.
La squadra sta in partita, nonostante giochi senza pivot, Padovano si sgola in panca, il pubblico sugli spalti incita il Piombino, ma come nei film, dove leggendo la locandina, si legge, genere drammatico, proviamo ad immaginare un finale diverso, ma in fondo in fondo sappiamo che non sarà così, la squadra regge fino alla metà del terzo quarto, dove gravata di falli, 36 liberi per gli avversari, e con i polmoni in riserva cede il passo agli avversari.
Ma caro Presidente non si preoccupi, noi ci siamo e ci saremo ancora ad incitare la squadra, come abbiamo fatto ieri, come a Bologna, come sempre, la squadra ha i mezzi, e lo ha dimostrato, per competere anche con le più grandi del girone e in ogni caso non merita assolutamente la posizione che attualmente occupa, la sfortuna prima o poi ci dovrà abbandonare e consentirci di giocarcela alla pari con gli avversari.
Per rimanere nel tema cinematografico, il critico segnala due interpretazioni pessime del ruolo, il nostro Iannilli, non me ne voglia Andrea, che ho sempre difeso da inizio campionato e che reputo un grande giocatore e un grande uomo, ieri ha steccato nel non ripresentarsi più in campo, rimanendo negli spogliatoi mentre la squadra sputava l´anima per cercare di fare la partita, spero ci siano delle buone ragioni, altrimenti anche con una gamba legata al collo o anche con un dolore lancinante, il suo dovere morale era di andare in panchina a sostenere con la sua presenza la squadra.
L´altra parte recitata molto male, almeno nel finale del film, mi dispiace dirlo, perché amo lo sport, quello fatto dai campioni e Ravazzani, almeno per la categoria, è uno di quelli, è quel ditino medio alzato verso gli avversari nel finale, un gesto bruttissimo !!!
Pur capendo la trance agonistica, in una partita del genere dove hai avuto la fortuna di avere il tuo avversario diretto eliminato in partenza, dove i tuoi avversari onorano il campo con grande impegno e correttezza, loro meritavano il terzo tempo come nel rugby ovvero il rispetto e non quel ditino, caro Ravazzani, te lo potevi proprio risparmiare !!!
Chiudo con un augurio sincero di Buone Feste a tutti gli appassionati di basket "Piombinesi e non"
Auguri Stefano Stefanini


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account