15 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

La dove volano le aquile (ultimissime dal palatenda)

22-03-2014 14:12 - News Generiche
La Fortitudo Bologna società prestigiosa che ha nel suo palmares due scudetti, una supercoppa italiana, nei suoi anni d´oro fra il 95 ed il 2006, ben 9 finali scudetto ed una finale di Eurolega nel 2003/04, nell´ultima formazione scudettata, quella del 2004/05, c´erano Rombaldoni, Basile, Mancinelli ed un giovanissimo futuro NBA , Marco Belinelli, in precedenza hanno indossato la casacca biancoblù, Carlton Myers, Aleksandar Djordjevic e tanti altri grandissimi campioni.
Insomma una società che ha scritto la storia del nostro basket, caduta purtroppo in disgrazia, ma una piazza che non ha mai perso la sua passione per il pallone a spicchi, gli sportivi di Bologna legatissimi alla loro squadra hanno sofferto molto le vicissitudini societarie e l´assenza dal basket, qualcuno quest´anno al ritorno delle Aquile in un campionato, seppur non consono al loro prestigio, ha anche pianto.
Una passione mai sopita, una tifoseria orgogliosa dei propri colori che quest´anno ha riempito il Paladozza quasi come ai tempi d´oro, con oltre 3500 abbonati.
Saranno in molti al seguito della squadra, almeno un centinaio e sicuramente si faranno sentire, la società dopo qualche iniziale difficoltà, ha allestito fra precampionato e mercato di riparazione una squadra stellare per la categoria, insomma Bologna ha tutte le carte in regola per sognare in grande.
Per Piombino occorrerà non pensare a tutto ciò, per evitare che le gambe e le braccia tremino davanti a tanto prestigio e tanta qualità, dovremo essere come Davide contro Golia, non fermarsi davanti all´evidente disparità, ma usare al meglio le nostre armi per abbattere questo gigante.
Il pubblico per parte sua sosterrà sicuramente la squadra, per questa partita sono state organizzate anche coreografie nuove per il tifo piombinese, quindi cercherà di contribuire a creare un clima favorevole alla grande impresa.
La squadra viene da una sconfitta che più di altre brucia, in quanto maturata dopo ben due supplementari, la voglia di rivincita c´è e quale miglior occasione per risollevare il morale che battere la prestigiosa Fortitudo.
A Mortara sono arrivati segnali importanti, dimostrando, pur con i propri limiti, unità d´intenti e grandissima compattezza, così dovrà essere anche domani, chi sarà dovrà lottare e sudare, chi sarà in panca dovrà tifare e non far mancare mai il proprio sostegno.
Allenamenti a ranghi completi per quasi tutta la settimana, purtroppo negli ultimi , alcuni problemi di salute, hanno fermato qualcuno dei nostri ma, in un annata in cui la dea bendata non ci è stata troppo favorevole, era il contributo minimo da mettere in conto.
Coach Padovano conta comunque di recuperare tutti per domani sera alle ore 18 e stavolta lontano da quello che fù, seppur per poco, il suo Paladozza, non soffrirà di nostalgia, ma cercherà di tirare fuori dai suoi giocatori la qualità, la determinazione e l´orgoglio per disputare la partita perfetta, solo quella potrà permettere al Piombino di arrivare lassù e almeno per un giorno volare "là dove volano le aquile".


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio