15 Agosto 2020
News

Per il Golfo a Cento sfida ad alta quota

10-03-2016 18:25 - News prima squadra
Sei giornate alla fine, una seconda parte del campionato costellata da eventi non certo positivi, eppure siamo ancora li a lottare per una posizione di prestigio.
Il Basket Golfo può ancora alimentare i propri sogni ed essere artefice del suo destino, è impresa difficile, ma battendo Cento al Palarchos, Piombino si collocherebbe di diritto fra le pretendenti alle piazze dietro Forlì e Piacenza.
Un Piombino che può giocare per l’impresa, in una partita dove chi ha più da perdere è sicuramente la compagine di coach Giordani, perché se per Cento l’obiettivo stagionale era competere con le big del girone per la promozione in A2, per Piombino era solo quello di raggiungere nuovamente i play/off, magari migliorando l’ottavo posto del 2014/15.
In quest’ottica, Cento vede le avversarie davanti a se allungare ed ora deve cercare di rimanere nella fascia alta dei play/off per garantirsi almeno nei quarti il vantaggio del fattore campo, mentre Piombino con la vittoria di domenica sul Santarcangelo vede vicinissimo l’obiettivo stagionale e si è guadagnato la possibilità di attaccare la posizione dei ferraresi .
Vedendo domenica l’ennesima prestazione tutta cuore e grinta dei gialloblu, siamo autorizzati a crederci, questa squadra non finisce mai di sorprendere, sembra che ogni volta che le difficoltà aumentano, anzichè subirle, pare che da esse la squadra ne tragga una forza interiore che ne esalta le prestazioni.
Da una parte e dall’altra si dovrà fare la conta dei disponibili cercando fino all’ultimo di recuperare gli infortunati, da una parte i dubbi su Contento e Fontecchio, dall’altra quelli su Franceschini e Gabellieri.
Il turno di riposo da una parte consentirà a Cento di migliorare l’inserimento di Bedetti nei meccanismi della squadra, mentre nelle file piombinesi sarà buon viatico per recuperare l’enorme quantità di energie spese fra la maratona di Oleggio e l’intensissimo match con Santarcangelo.
Al Palahrcos Piombino si giocherà una delle ultime possibilità di rincorrere il quarto posto in classifica, coach Padovano durante la settimana ha rimarcato spesso sul campo durante gli allenamenti che questa non è una partita qualunque ed ha sollecitato la squadra al massimo impegno, alla massima attenzione, questa è una partita dove Piombino dovrà esser brava anche tatticamente, perché affrontare Cento a viso aperto col potenziale che ha, sarebbe un suicidio, quindi oltre al gran cuore, che la compagine gialloblu ha sempre dimostrato di avere, occorrerà anche testa ed idee chiare per imbrigliare i biancorossi di casa e provare a portare a casa la vittoria.
I tifosi di certo ci credono, infatti partirà alla volta di Cento un pullman di aficionados che saranno sugli spalti a sostenere i colori gialloblu, sostegno che quest’anno spesso si è rivelato determinante, non solo in casa , ma anche fuori.


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio