12 Agosto 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Piombino ancora sconfitta nei secondi finali

13-04-2014 14:17 - News Generiche
Così è iniziato e così doveva finire, un campionato maledetto, basti dire che l´uomo più impegnato del Basket Golfo è stato, senza ombra di dubbio, il fisioterapista, anche ieri già eravamo partiti con un Iannilli imbottito di antidolorifici a causa di un infiammazione al ginocchio, che l´aveva costretto a saltare l´allenamento di venerdì, ma non bastava durante il viaggio verso il Piemonte la caviglia di Magnani, leggermente dolorante al mattino, si gonfia e l´ala piombinese è costretto a dare forfait.
Cunico, aggregato come undicesimo uomo alla trasferta, è costretto rapidamente a spostare la sua concentrazione, dall´essere un semplice tifoso della sua squadra, all´essere uno dei dieci ad andare in campo.
Si arriva all´inizio del match e Piombino non pare intenzionato a piangersi addosso, buonissima partenza e grazie ai tagli di un bravissimo Bianchi, 6 punti nel quarto, lanciato da Padovano in quintetto e ben servito dagli assist dei compagni, Piombino piazza il break, 6 a 14 dopo sei minuti di gioco, resterà questo il massimo vantaggio dei gialloblù nell´incontro, ma il bravo Raucci riporta sotto i suoi nel finale del quarto e si va al riposo sul 16 pari.
Nel secondo parziale dopo una fase iniziale di equilibrio, con vantaggi alterni, Torino grazie a tre canestri di Canelo, una bomba di Liberati e una successiva, ancora del play portoricano, allunga a più nove, 41 a 32 a 1´ e 26´´ dalla pausa lunga, un Modica in ottima serata risponde con la stessa arma , ma Alberti chiude dai liberi, si va al riposo sul 43 a 35.
Nel terzo quarto dopo una buona partenza di Piombino, che con i canestri di Iannilli , Biancani e Modica si riporta a meno tre, sul 44 a 41 a 6´ e 24´´ dal termine, grazie ad un arbitraggio pessimo che scontenta entrambe le contendenti, la gara diviene nervosa, si segna pochissimo, il parziale sarà 14 a 13 e nel convulso finale di quarto il CUS riallunga di nuovo e con una bomba di Mollura e si porta all´ultima pausa con un rassicurante più 9, sul 57 a 48.
L´ultimo quarto per Piombino inizia come era finito il precedente, una bomba in transizione di Mollura, fissa il più 12, si inizia a temere non solo per i punti in palio, ma anche per la differenza canestri, visto il più 11 dell´andata, ma i gialloblù non si arrendono e aggrappandosi alla vena realizzativa di Biancani e Modica, entrambi finiranno a quota 18, ricuce lentamente anche questo strappo, una bomba di Bianchi riporta a meno 5 a 4´58´´ dalla sirena, risponde Fevola da due, ma Biancani con un libero ed un tiro dalla distanza riaccorcia a meno 3, a 2´55´´ dal termine, l´azione successiva Torino perde palla in attacco, Canelo commette fallo e Iardella va in lunetta per il possibile meno uno, ma sbaglia entrambi i liberi, ma Torino non ne approfitta e Raucci sbaglia da due, nel ribaltamento è di nuovo Canelo a commettere fallo, stavolta su Modica che non sbaglia ed è meno uno, a 1´ e 31´´ dal termine.
Palla a Torino, grande difesa di Piombino, che costringe i piemontesi ad un tiro con Liberati da almeno 9 metri a tempo quasi scaduto, la palla sfiora il primo ferro, batte nell´altro ed entra, bravo e coraggioso il nostro ex, ma .... lasciamo perdere, Padovano chiama il time out per preparare il finale,.
Modica subisce fallo, ma stavolta non è freddo come in precedenza e sbaglia uno dei due liberi, Piombino a meno tre, ma con palla a Torino, stavolta Liberati non centra la retina e la palla torna a Piombino con 33´´´ da giocare, ancora timeout per i piombinesi, nell´azione successiva in un impeto di orgoglio e tirando fuori le ultime energie residue Iannilli ricevuta palla, con la sua classica azione di forza guadagna spazio e va a canestro subendo fallo, meno uno e libero per la parità, ma la lunetta si rivelerà per l´ennesima volta determinante, il nostro centro sbaglia e per Piombino sarà così un mesto 8 su 18 ai liberi (44%), liberi ancora da mettere fra le cause della sconfitta, visto che nel tiro dal campo Torino, nonostante il miglior tiro da tre, non era riuscito a fare la differenza, mentre dalla lunetta i piemontesi hanno fatto 17 su 23 (74%).
Ma il match non è ancora finito e se ce n´era ancora bisogno, la dea bendata dimostra di averci voltato completamente le spalle, Liberati va in lunetta, segna il primo e sul secondo, sbagliato, vanno al rimbalzo Modica e Mollura, la palla contesa toccata non si sa bene da chi dei due o forse da entrambi si impenna con una parabola alta, tocca il tabellone e si infila nel canestro.
Meno quatro e la partita in pratica finisce qui , nella manata di secondi restanti Piombino sbanda e Torino chiude sul 76 a 68 con Raucci che impietosamente schiaccia in contropiede.
La terza sconfitta consecutiva di Piombino e la vittoria di Livorno a Cento nel supplementare, mette i gialloblù a due punti dalla retrocessione, a pari merito con livornesi e con gli alessandrini, sconfitti in casa da Piacenza, e davanti a Castelfiorentino e Torino staccate di due punti, rimane avanti di due invece Montecatini battuta di uno ad Empoli.
Servono ancora 4 punti per la salvezza quasi matematica, da trovare quanto prima, per la classifica avulsa il Basket Golfo è 12° e quindi dovrà giocarsi la salvezza nella fase ad orologio, dove è attesa subito da due spareggi, la rivincita con Torino in casa il prossimo 24 novembre alle ore 21.00 e la domenica successiva, sempre in casa, con Castelfiorentino, due scontri senza possibilità di errore, pena il concretizzarsi del rischio retrocessione, Piombino concluderà la fase ad orologio con le trasferte di Livorno ed infine il derby a Alessandria.

I tabellini
Torino: Calzavara ne, Alberti 1, Fevola 13. Ficetti 10, Liberati 9, Canelo 7, Tuci 10, Mollura 8, Raucci 12, Sodero 6
Piombino: Iardella 6, Guerriìeri 0, Malvone 0, Biancani 18 , Modica 18, Cunico 0, Iannilli 14, Bianchi 10, Stefnini 2, Caronna ne




Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio