02 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Piombino batte Castelfiorentino e festeggia la salvezza

27-04-2014 22:09 - News Generiche
Il Basket Golfo Piombino è matematicamente salvo, traguardo raggiunto con due giornate di anticipo.
Con un´altra prestazione convincente, davanti al proprio pubblico i gialloblù di Massimo Padovano battono, per la terza volta in stagione, il Castelfiorentino, in una partita quasi mai in discussione.
Contro i fiorentini fra i quali pesa l´assenza di Tommei, Piombino, che schiera un quintetto iniziale inedito, assenti Modica e Iardella , partono Biancani, Magnani, Malvone, Stefanini e Iannilli , si impone subito, dominando fisicamente gli avversari, Iannilli devastante in attacco, 10 punti iniziali tutti suoi, ed in difesa, 18 saranno i punti totali e 13 rimbalzi, ben coadiuvato da un sempre più brillante Bianchi con 11 rimbalzi e 12 punti al suo attivo.
L´area gialloblù è un autentico terreno minato per gli ospiti, chiunque vi arrivi è destinato ad una pessima figura, sono infatti solo 17 su 49(35%) i canestri da due dei fiorentini, Iannilli incute terrore, dispensando ben cinque stoppate ai malcapitati di turno, Biancani, Bianchi e Stefanini portano ad otto le stoppate subite dai fiorentini.
Un brillantissimo e voglioso Gabellieri con 12 punti ed un due su cinque nelle bombe, sopperisce ad un Magnani latitante nel tabellino, anche a causa del riacutizzarsi di un problema fisico, ma costretto ad andare in campo per le assenze di Iardella e Modica, sarà lo stesso Gabellieri nell´ultimo quarto a respingere l´ultimo tentativo di rimonta castellano con la seconda bomba della serata.
Biancani è il solito genio e sregolatezza folleggia in mezzo alla difesa avversaria sbagliando spesso da sotto (1 su 6), ma rimediando molti falli e distribuendo tre assist ai compagni, il suo bottino personale sarò di 13 punti, ai quali vanno aggiunte anche 5 palle recuperate e la solita ottima difesa su Venucci, ferrmato a quota 7.
Fra le altre note liete il ritorno al canestro pesante di capitan Guerrieri e su tutte il ritorno in campo di Marco Franceschini, accompagnato da un applauso lunghissimo della tribuna, che sicuramente avrà fatto tremare un pò le gambe al giovane e bravo giocatore piombinese, Marco andrà a referto con 10´ di gioco e quattro rimbalzi, bentornato Marco.
Un pizzico di cronaca: dopo i primi minuti l´equilibrio viene subito rotto dal Piombino 10 a 4 a metà quarto, Castelfiorentino prova a rientrare arrivando sul 13 a 11 a 2´21"" dalla sirena, ma Piombino con le bombe di Guerrieri e Biancani riallunga si arriva al riposo sul 20 a 13.
Nel secondo quarto dopo quattro minuti in cui Padovano fa rifiatare i titolari, con Castelfiorentino che non approfitta della sterilità offensiva del Piombino, realizzando solo due punti, rientrano Iannilli e Biancani e i gialloblù piazzano un parziale di 13 a 0, portandosi sul 33 a 15 a 2´ dal riposo lungo, il distacco di qui alla fine rimane pressoché invariato, più 17 al riposo sul 36 a 19.
Nel terzo quarto l´inerzia della partita non sembra cambiare, ma nel finale Crotta e Montagnani riportano i fiorentini a meno 10 si va all´ultimo riposo sul 49 a 39.
Nell´ultimo quarto le uniche emozioni della partita, una bomba di Braidot dopo poco più di un minuto riporta il distacco sotto la doppia cifra, Bianchi replica per Piombino, Belli ci riprova per il team di Angelucci ed è di nuovo meno 7, ma ai piombinesi non tremano ne gambe, ne mani e Gabellieri ripaga la difesa fiorentina con la stessa moneta, lo stesso Gabellieri subisce un fallo sul successivo tiro da tre e piazza due dei tre liberi, più 12 e partita che sembra definitivamente chiusa, ma a tre minuti dal termine due canestri consecutivi di Stefanelli riducono a meno 6 il distacco, nei minuti finali Biancani inizia a giocare a modo suo si butta dentro rimedia falli, ruba un pallone di sotto il naso a Venucci e dopo un suo rimbalzo difensivo lancia Gabellieri, che da a Bianchi, solo sotto canestro, l´assist per il più 10, mancano 31 secondi e la partita finisce qui, a nulla servono la bomba di Bertolini e i canestri dalla lunetta di Venucci, finale 64 a 58 che manda i castellani a giocarsi la salvezza, fra le mura amiche, nella sfida con il Cus Torino del prossimo turno e chiude il campionato del Basket Golfo Piombino, che si guadagna di diritto il suo posto in DNB per il campionato 2014/15, i nostri chiudono con foto di gruppo in mezzo al campo e con Padovano che va sotto la gradinata a ringraziare il pubblico.
In effetti rimarrebbe ancora aperta una piccola speranza per i play/off, ma per adesso godiamoci la salvezza e poi ..... ne riparliamo nei prossimi articoli.
I tabellini
Piombino: Magnani 0, Malvone 0, Biancani 13, Iannilli 18, Stefanini 2, Guerrieri 3, Cunico 4, Franceschini 0, Bianchi 12, Gabellieri 12
Castelfiorentino: Montagnani 13, Bertolini 15, Venucci 7, Braidot 3, Dolic 2, Corbinelli ne, Crotta 6, Belli 3, Stefanelli 9, Mugnaini ne


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio