25 Settembre 2020
News

Piombino sconfitto a Pavia prende Siena ai play/off

19-04-2015 22:03 - News prima squadra






Nulla di nuovo sul fronte gialloblù, nemmeno in quest´ultima partita della fase regolare, Piombino conferma il trend negativo di questo finale di stagione, con Pavia arriva una pesante sconfitta, la nona nelle ultime undici partite, si confermano anche i difetti emersi in questo lungo black out, squadra che nonostante l´impegno non riesce più a fare nulla, in attacco è lenta e macchinosa, perde molti palloni e non crea quasi mai tiri puliti e anche le poche volte che lo fa il canestro sembra essersi ristretto, stasera prima di un tre su tre dalla distanza nell´ultimo minuto, a partita ormai conclusa, il Piombino aveva segnato la miseria di 50 punti in 39 minuti e se l´attacco non ride, la difesa piange e anche Pavia, peggior attacco del campionato, fa festa segnando 73 punti totali. In evidenza fra i pavesi, Buscaino con 18 punti, che va a segno da tutte le posizioni, Tassone 18 punti anche per lui, con un incredibile 100% dal campo e un superlativo Venturelli top scorer con 19 punti e autentico trascinatore dei suoi. La cronaca non vale la pena di essere raccontata nei particolari, Pavia fa il breack subito nel primo quarto, segnando 27 punti contro i 14 di Piombino, controlla nel secondo quarto, dopo un momentaneo recupero degli ospiti che arrivano a meno 10, chiude il parziale sul 42 a 27 e allunga chiudendo definitivamente il match nel terzo quarto, raggiungendo anche il più 24  per un 57 a 37 all´ultimo riposo, l´ultimo quarto serve solo per le statistiche e la partita si chiude sul 73 a 59, con gli ospiti che fanno festa e ne hanno ben donde, Pavia passa dalla paura dell´estromissione dai play/off ad un inaspettato quinto posto Per chiudere la cronaca ancora due numeri, Piombino tira solo 54 volte contro le 73 dei padroni di casa, perde 20 palloni, recuperandone solo 6, insomma partita da dienticare rapidamente. Dimenticare rapidamente, perchè nonostante la sconfitta i gialloblù sono ai play/off, infatti grazie alla classifica avulsa, nella parità a tre con Bottegone, sconfitto a Livorno e la Sangiorgese che batte nell´ultima casalinga un Siena oramai demotivato, si piazza ottava e si prepara ad affrontare proprio Siena, la prima in classifica e favorita d´obbligo per la promozione nella categoria superiore. La prima partita si giocherà domenica prossima  al Palaestra,  il ritorno a Piombino giovedì 30 e l´eventuale gara tre di nuovo a Siena la domenica successiva. Visto le attuali prestazioni dei gialloblù e la forza di Siena, ci vorrebbe più che un miracolo, ma almeno nello sport, tutto è possibile, daltronde in una partita del genere chi ha qualcosa da perdere è solo la Mens Sana e chissà che i ricordi dei due incontri di campionato non minino le certezze di Siena e magari, per un ultima volta, stimolino i gialloblù a fornire una grande prestazione per chiudere degnamente la stagione.

Fonte: addetto stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio