01 Dicembre 2020
News

Presentazione avversarie    
MONTECATINI

14-09-2016 10:40 - News prima squadra
Monsummano riparte quest´anno con un nuovo nome: Montecatini Terme Basketball. Il presidente Cardelli ha infatti deciso di riproiettare sul panorama cestistico nazionale il nome della città termale, dandole di nuovo importanza. Oltretutto, già da tempo, le partite casalinghe del Monsummanovenivano disputate al Palaterme, proprio a Montecatini.
Per la societàsi tratta dunque di un anno zero, non solo dal punto di vista del nome, ma anche dal punto di vista tecnico. La novità più importante è il cambio di allenatore: coach Federico Campanella – che i tifosi gialloblù ricorderanno sicuramente alla guida di Cecina nei quattro anni passati – è il nuovo tecnico della squadra in sostituzione di Andrea Niccolai.
La rivoluzione non finisce qua. Dei giocatori in giocatori in forza la scorsa stagione a Monsummano, ritroveremo il solo Marco Petrucci e un paio di giovanissimi.Sono setteinfatti nuovi elementi, con cui coach Campanella dovrà ripartire. In Cabina di regia un grandissimo, Guido Meini, seppur classe ´79, in serie B rappresenta quasi un lusso: nel suo curriculum vanta la serie A con Venezia e Pistoia, con quest´ultima solo tre anni fa,mentre l´ultimo anno ha giocato all´Acea Roma (insieme al nostro Bonfiglio);Pistoiese doc partito proprio da Montecatini, sostituisce un´altra bandiera locale, Tommaso Tempestini. Al suo fianco, o come suo cambio, il play guardia Valerio Circosta, 29 anni, gran realizzatore arrivato da Taranto dove nell´ultima stagione ha segnato 17,5 punti di media. È il sostituto che non dovrà far rimpiangere un altro beniamino di casa, AndreaTommei, partito per San Giorgio. Il terzo play sarà il classe 2000 Andrea Del Frate che ha già debuttato in prima squadra lo scorso anno.
Fra gli esterni,in tre si contenderanno il posto nello starting five Petrucci, 24 anni, e i giovaniMatteo Caroli, 21,e Tommaso Bianchi, 20,arrivati entrambi dalla Fiorentina Basket, in cui hanno disputato un´ottima stagione rispettivamente 9,9 e 10,5 punti di media. Lascia la squadra e forse anche il basket GermanScarone che ha raggiunto e superato sul campo i 40 anni,mentre Andrea Maggiotto torna nelle Marche a Senigallia.
Fra i lunghi spicca Nelson Rizzitiello, classe 84, fresco reduce dal campionato di B vinto con l´Eurobasket Roma. Costantemente in doppia cifra, Rizzitiello, è un ala piccola naturale, ma è capace di giocare anche da quattro; coi suoi 197 cm, un buon dinamismo e una discreta esperienza, se la cava bene anche sotto le plance. A lui l´arduo compito di non far rimpiangere Sgobba, partito per giocare in seria A con Brindisi. Si contenderanno invece il posto di centro titolare Emanuele Di Giacomo 199 cm, anche lui in arrivo dalla Fiorentina, dove ha disputato il suo miglior campionato da senior con 8,6 punti e 6,7 rimbalzi, un paio di esperienze in categoria superiore per lui , ma con bassi minutaggi, e Alessandro Tabbi, 205 cm, che arriva da una stagione non buona in B, divisa fra Pescara e Vasto; due anni fa a Taranto, sempre in B, si è fatto invece valere con 8,5 punti e 8,6 rimbalzi di media, in questo reparto lasciano Gabriele Giarelli, passato a san Miniato, Fabio Vannini, sceso in C ad Altopascio.
I biancoblu si preannunciano squadra temibilissima dalla distanza.Meini nelle ultime due stagioni non è mai sceso sotto il 37%, mentre Petrucci era fra i migliori del girone la scorsa stagione col 42%. Lo stesso Rizzitiello mai sotto il 30% negli ultimi 4 anni e anno passato fa 37%, Caroli 32% nell´ultima stagione, e Circosta che tira moltissimo e mai sotto il 30% negli ultimi anni, 35% nel 2014/15.
Dalla media e da sotto Rizzitiello è un mostro: 60% la stagione passata e 72% due anni fa.Meini nelle stesse due stagioni ha realizzato il 53% e il 58% dei suoi tentativi, mentre Di Giacomo rimane sempre sopra il 50%.Bene anche Circosta e Bianchi rispettivamente con 52% e 51% nell´ultima stagione.
Ai liberi Rizzitiello e Circosta sono due sentenze. Petrucci, Meini e Caroli dicono comunque la loro.
Ai rimbalzi i due lunghi hanno dimostrato di avere le potenzialità per distinguersi, visti i 6,7 rimbalzi raccolti da Di Giacomo nell´ultima stagione e addirittura gli 8,6 di Tabbi a Taranto due anni fa, ma anche Petrucci, Caroli, Rizzitiello e Bianchi si danno da fare (circa 5 rimbalzi a partita le loro medie).
Squadra con un quintetto sicuramente molto forte per i suoi 4/5. Qualche dubbio rimane infatti sui centri, dato il loro rendimento alterno e la giovane età. Se almeno uno dei due conferma il suo miglior rendimento, potrebbe essere uno dei quintetti più forti del girone. In panca molti giovani, ma almeno tre rotazioni molto buone. Nel complesso dunque unottimo mercato e se coach Campanella dovesse trovare la giusta alchimia di squadra potrebbero andare lontano.
Il Basket Golfo Piombino affronterà il Montecatini Terme Basketball domenica 18 dicembre in trasferta nella 13a giornata di campionato.


CLICKANDO SULLE IMMAGINI ALL´INTERNO DELLA NOTIZIA (in alto sotto il simbolo della squadra) E´ POSSIBILE VEDERE LE FOTO DEI GIOCATORI CON CURRICULUM E CARATTERISTICHE



Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio