27 Settembre 2020
News

Quasi completato anche il quadro dei confermati

06-07-2014 13:24 - News prima squadra
Dopo i primi arrivi la società in accordo con il coach stila l´elenco delle conferme.
I confermati sicuri della stagione 2013/14 sono cinque e sono:
- il capitano Giacomo Guerrieri, alla settima stagione nella sua Piombino e ad un passo dalle 150 presenze (149), giocatore che anno passato ha trovato pochi spazi, ma che ha sempre dimostrato grande generosità ed attaccamento alla maglia.
- il play Giuliano Biancani che arriva così alla sua quarta stagione in gialloblù, esempio di stoicità e voglia di vincere, si è guadagnato la riconferma con un rendimento in costante progresso arrivando nel finale di stagione a livelli ottimi.
-Marco Franceschini al suo terzo anno dopo il ritorno a Piombino, è reduce da un annata sfortunatissima, saltata praticamente per intero, dopo l´infortunio alla prima di campionato con Cento, giocatore che merita di essere provato in categoria dopo il bel campionato della promozione in DNB, che lo vide fra i protagonisti e l´ottima preseason 2013/14.
Dei nuovi arrivi della passata stagione si guadagnano la riconferma:
- Alessio Iardella che per esigenze tecniche si è sacrificato, per buona parte della sua prima annata in gialloblù, con discreti risultati, nel ruolo di play, fatto questo che ne ha un po´ limitato le potenzialità offensive, ma che non lo ha discreditato, ma anzi fatto apprezzare dal coach, anche per lui come per Biancani un ottima e costante progressione di rendimento.
-Camillo Bianchi altro giocatore subito amato dai i tifosi per l´impegno e la grande volontà che mette ogni volta in campo, giocatore in grande crescita, quando è arrivato si diceva che il suo difetto era avere la mano un po´ quadrata, ha smentito tutti concludendo con un bel 50% da due e un ottimo 34% da tre.
Nell´elenco dei confermati si potrebbe aggiungere a breve, quello che si potrebbe considerare quasi come un nuovo acquisto, quel Andrew Gabellieri arrivato a Piombino quasi per caso nel finale di stagione e che, proiettato in squadra gioco forza per i numerosi infortuni, si è fatto trovare pronto, sfruttando così a pieno l´occasione, il suo grande entusiasmo e non solo quello, ma anche una manina al tiro davvero niente male, ha subito fatto si che si creasse un bel feeling con la tifoseria, per quest´ultima conferma però il condizionale è d´obbligo in quanto società e giocatore si debbono incontrare in settimana prossima.
Da citare che rimane ancora un piccolo spiraglio per Modica, conferma questa legata all´esito dei futuri movimenti di mercato ed eventualmente alle novità regolamentari riguardanti gli under.
Allo stato attuale questi sono i giocatori che insieme ai nuovi acquisti Jacopo Pozzi, Luca Marmugi saranno in gialloblù nella stagione 2014/15.
Per completare la rosa, che dovrebbe essere di 11 giocatori, mancano ancora tre componenti, fra i quali, se non si modificheranno le normative relative agli under, due dovranno essere appunto degli under e l´ultimo invece sarà un senor, i pezzi per completare il mosaico che coach Padovano e il DS Cecchetti stanno componendo e che speriamo, visto il buon avvio di mercato, facciano divertire i tifosi del Palatenda il prossimo anno, sono un play, un ala ed un lungo, ma occorrerà aspettare fiduciosi, le opzioni a disposizione sono molte e la società le sta valutando con molta attenzione.


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio