07 Agosto 2020
News

SERIE D: Cus Pisa – Studio Arcadia Valdicornia Basket 50-53

08-03-2016 16:20 - Val di Cornia Basket
Lo Studio Arcadia Valdicornia Basket cala il poker nel campionato di serie D, espugnando domenica sera il difficilissimo campo del Cus Pisa, appaiato al Valdicornia in classifica e in corsa per i play off, per 50-53. Con il quarto successo di fila, i ragazzi di coach Massimiliano Biancani raggiungono il sesto posto a due soli punti dalla zona play off.

Il Valdicornia arrivava a quest’importante scontro diretto dopo una settimana travagliata da diversi problemi per infortuni e influenza e con il recupero all’ultimo istante di Lombardi, elemento fondamentale della squadra e autore di un’ottima gara. Dopo una prima fase di equilibrio, il primo allungo è degli universitari pisani che, a metà quarto, piazzano un parziale di 7-0 e si portano sul 15-7. Immediata la risposta ospite (0-8 di parziale) e sorpasso sul 15-16 con la tripla di Mencarelli. Il primo periodo si chiude sul 20-20.

I pisani allungano di nuovo ad inizio secondo periodo con un altro parziale, questa volta di 9-0, con ben sette punti di Buzzo, che va a nozze sugli errori della difesa ospite. Ma il Valdicornia è di nuovo brava a recuperare sfruttando anche un tecnico al coach di casa: controparziale di 0-10 chiuso da un tiro libero di Cacciottolo che riporta avanti Valdicornia. Magnolfi replica nuovamente a Buzzo e all’intervallo Valdicornia conduce 31-32.

Sono ancora i padroni di casa a partire meglio dopo l’intervallo e a portarsi sul più 5 (39-34). Una schiacciata del serbo Milicevic dà il via ad un nuovo controparziale dello Studio Arcadia che va di nuovo avanti sul 39-40. L’ex Malvone sale in cattedra tra i gialloblu, ma gli rispondono Magnolfi e Giannini dalla lunetta e a fine terzo quarto le due squadre sono in perfetto equilibrio (44-44). Magnolfi e Biagini portano sul più 4 Valdicornia in avvio dell’ultimo quarto. Risponde il pisano Turchi con un’azione con canestro e tiro libero aggiuntivo. Si segna pochissimo, ma gli ospiti sono bravi a stringere le maglie difensive e a mantenere un divario di 3 o 4 punti.

Romano riporta il Cus sul meno due (50-52) a un minuto e mezzo dalla fine. Si continua a sbagliare da entrambe le parti. Sull’errore di Milicevic, Valdicornia recupera palla con 22 secondi sul cronometro e il Cus Pisa commette fallo, prima su Mencarelli e poi su Giannini. E’ quest’ultimo ad andare in lunetta segnando uno dei due liberi a disposizione che portano lo Studio Arcadia sul più 3. Gli universitari hanno l’ultima palla con 15 secondi da giocare: il primo tentativo non va a segno, ma la rimessa è ancora dei pisani. Il coach del Valdicornia Biancani chiede il fallo ai suoi con ancora 5 secondi da giocare, ma la palla arriva ugualmente a Buzzo che ha la possibilità per mandare la gara al supplementare. Il tiro non entra e il rimbalzo finisce nelle mani di Lombardi. La gara si chiude con il successo per 50-53 dei ragazzi di Biancani, ancora più che mai in corsa per i play off.

Il tabellino:

CUS PISA: Buzzo 20, Mariotti, Turchi 5, Malventi 2, Malvone 13; Romano 5, Farnesi 3, Cerri 2, Ceccanti, Brinck. All. Giaconi M.

VALDICORNIA: Milicevic 4, Giannini 3, Magnolfi 19, Lombardi 9, Cacciottolo 3; Biagini 10, Mencarelli 3, Elmi, Righi 2, Favilla. All. Biancani M.

PARZIALI: 20-20 31-32 (11-12) 44-44 (13-12) 50-53 (6-9)

ARBITRI: Ricciuti Mirko di Livorno e Marabotto Francesco di Piombino

Fonte: Paolo Federighi addetto stampa Valdicornia Basket



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio