25 Ottobre 2020
News

SERIE D: Studio Arcadia Valdicornia – Basket Donoratico 68-58

17-02-2016 13:17 - Val di Cornia Basket
E’ lo Studio Arcadia Valdicornia Basket a portarsi a casa il derby di Venturina contro il Basket Donoratico (68-58) nel big match dello scorso turno domenicale del campionato di serie D. Un successo meritato, quello dei padroni di casa allenati da Massimiliano Biancani e Luca Triglia (assistente) contro la squadra di coach Pablo Crudeli, che ha potuto arginare difensivamente le giocate dei locali soltanto nella prima metà dell’incontro.

Davanti agli spalti gremiti del palazzetto di via Montale, Valdicornia coglie una vittoria che le consente di rimanere agganciata al treno dei play off, sebbene il quinto posto a 26 punti, occupato dallo stesso Basket Donoratico, da Meloria, Cus Pisa e San Vincenzo (che ha espugnato il parquet della capolista Us Livorno) sia ancora ancora distante quattro punti.

L’avvio della gara è all’insegna dell’equilibrio, con le due squadre che trovano il canestro soprattutto da dentro l’area con Bini per gli ospiti e Magnolfi per i padroni di casa. Il primo quarto finisce 13-13, con difese forti che limitano i rispettivi tiratori. Gli unici canestri nei secondi 5 minuti del quarto arrivano soltanto con le due triple di Milicevic e di Bottoni. Anche il secondo quarto è all’insegna dell’equilibrio, con le due squadre che si avvicendano al comando ma con distacchi minimi. L’unico accenno di fuga è di Donoratico, che tocca il più 4 sulla tripla dell’ex Martinelli (21-25), ma il distacco è subito ricucito dai canestri di Magnolfi e Milicevic. Negli ultimi secondi di gioco del secondo periodo Valdicornia, sopra di una lunghezza, fallisce un canestro in contropiede e dal possibile più 3 subisce il pareggio di Manetti: all’intervallo il punteggio è di 27 pari.

Al ritorno in campo il canestro di Giannini, al rientro dopo l’infortunio, dà il via al parziale di 13-0 per i locali, strappo che risulterà essere decisivo per le sorti della gara. Un tiro libero di Bini sblocca gli ospiti, ma sono ancora i padroni di casa a dettare il ritmo e, dopo aver toccato il massimo vantaggio sul più 15, a chiudere la frazione sul più 14 (56-42), frutto di ben 29 punti segnati in dieci minuti di gioco. I gialloblu ospiti reagiscono in avvio del quarto periodo, sfruttando il prolungato black out offensivo di Valdicornia, e si riportano a meno 7 (56-49). Magnolfi sblocca i locali e, nonostante gli sforzi di Bottoni, ultimo ad arrendersi nelle fila del Basket Donoratico, i padroni di casa riescono a gestire senza troppi patemi gli ultimi minuti di gara. Si arriva all’ultimo minuto di gioco con Valdicornia sul più 7. Dalla lunetta Bini fa 1 su 2, risponde Magnolfi e Mencarelli confeziona un assist per Milicevic che inchioda una straordinaria schiacciata per la giocata più bella della gara. Finisce 68-58, con la differenza punti azzerata (all’andata vinse Donoratico in casa per 66-56). A niente valgono gli ultimi tentativi di Valdicornia di ribaltare la differenza canestri.

“Una buona gara – dice Massimiliano Biancani, coach dello Studio Arcadia Valdicornia – in cui i miei ragazzi hanno tenuto i ritmi alti sia in attacco che in difesa, come avevamo in mente di fare. Nei primi due quarti non abbiamo difeso bene, abbiamo concesso tiri semplici che Donoratico non ha sbagliato. Nel terzo quarto siamo entrati in campo con grande intensità e determinazione, e abbiamo piazzato un parziale di 13-0. Qualche calo di intensità, ma abbiamo tenuto bene. Molto bene la difesa nel terzo e quarto periodo. Bravo Magnolfi e bravi i ragazzi a cercarlo con continuità. Buona prestazione di Milicevic, impreziosita da una schiacciata bellissima nel finale. Bene Mencarelli che ha fatto canestri e assist in momenti importanti. Bene Giannini ed Elmi al rientro. Insomma, una bella prestazione parte di tutti. I nostri margini di errore, da qui alla fine del campionato, sono ridotti. Non possiamo praticamente più sbagliare. Siamo a 4 punti dai play off – conclude Biancani – e tutto è aperto”.

Il tabellino:

Valdicornia: Biagini 2, Giannini 4, Magnolfi 24, Lombardi 11, Favilla, Cacciottolo 7, Milicevic 14, Mencarelli 6, Elmi, Righi. All. Biancani, ass. Triglia

Donoratico: Spina 10, Martinelli 11, Bottoni 12, Manetti 1, Bini 16; Bartolini 8, Carlotti, Davitti, Creatini, Partigiani. All. Crudeli

Arbitri: Burroni di Sovicille e Delle Cese di Siena

Parziali: 13-13, 27-27 (14-14), 56-42 (29-15), 68-58 (12-16)

Fonte: Paolo Federighi addetto stampa Valdicornia Basket



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio