27 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Seconda vittoria consecutiva per il Baket Golfo

16-02-2014 22:36 - News Generiche
Vittoria a tutti i costi doveva essere e vittoria è stata, Piombino batte una volenterosa Montecatini che paga a caro prezzo l´assenza del suo miglior realizzatore, segnando solo 57 punti contro i 63 dei locali.
Partita strana, inizio con Montecatini che secondo copione aggredisce chiunque abbia la palla in mano, nella prima azione d´attacco i termali, che sembrano 10 in campo anziché 5, prendono ben tre rimbalzi consecutivi, i piombinesi sono troppo poco reattivi, tutto sembra facile per loro, come rubare un gelato ad un bambino ma, refrain di quasi tutta la partita, Montecatini non segna e principalmente da sotto subisce la manifesta superiorità fisica dei gialloblù, un muro insormontabile per gli attacchi dei pistoiesi, portando a casa solo un 13 su 33 al tiro da due(39%), così dopo una prima fase dove il team di Barsotti riesce a mettere anche la testa davanti, più 2 sarà il massimo vantaggio dopo 3´20´´ dal fischio iniziale, Piombino inizia ad entrare nel clima partita e a 4´53´´ dal termine il canestro di Donati firma l´ultimo vantaggio della partita per gli ospiti, Piombino inserisce Iardella in regia al posto di Biancani.
Da quel canestro passeranno ben 9´ e 54´´ prima che Montecatini ne segni un altro , nel frattempo i piombinesi scavano un solco enorme con un parziale di 21 a 0 e dopo aver chiuso il primo quarto sul 16 a 8, si arriva a metà tempo sul 28 a 8, nel Piombino vanno a segno tutti gli uomini schierati e quella squadra distratta dei primi minuti lascia il posto a tanta concretezza, Piombino perde pochissimi palloni contro la squadra capace di recuperarne di più dell´intero girone, solo 6 nei primi due quarti le perse e solo 2 recuperi dei montecatinesi, Quartuccio il migliore dei suoi (16 punti), cerca di tenere a galla i ragazzi in canotta nera e con una bomba da tre riduce a meno 15 lo svantaggio a metà tempo, ma non riesce ad invertire la tendenza dell´incontro e si va al riposo lungo sul 35 a 18 per Piombino.
Ancora Quartuccio dalla distanza apre le danze alla ripresa del gioco e con 5 punti consecutivi di Iannilli si riporta a più 19, a 6´44´´ dal termine, Magnani con due bombe consecutive (3 su 8 totali), firma il massimo vantaggio dei piombinesi, più 22, 47 a 26 a 5´25 dall´ultimo riposo, la possibilità di ribaltare il meno 14 dell´andata è ora li ha portata di mano, ma prima Quartuccio e poi due bombe di uno scatenato Doveri (4 su 7)riportano gli ospiti sotto la soglia del meno 13, nel finale di tempo con Iardella dai liberi e Modica da sotto , il basket Golfo si riporta avanti chiudendo il quarto sul 56 a 39.
Inizia l´ultimo quarto e pare che nulla cambi, fino a 6´07´´ dal termine Piombino conserva un ampio margine, più 19, ma i termali provano l´ultimo colpo di coda e rialzano il livello del pressing sui nostri giocatori, la lucidità dei gialloblù viene meno, perderemo ben 14 palloni in quest´ultima frazione, solo 7 i punti segnati con 3 su 8 ai liberi e 2 su 5 dal campo, ma a 3´37´´ dalla sirena è ancora più 17, Doveri sempre lui da tre ci punisce di nuovo, poi Giarelli dai liberi per il meno 12 e infine Donati per il meno 10, Biancani centra la retina a 2´13´´ dal termine riportando a più 12 i piombinesi, rendendo ancora possibile il sorpasso nella differenza canestri, ma sarà questo l´ultimo canestro dei nostri e nel finale di questo bruttissimo quarto due bombe degli ospiti fissano il definitivo 63 a 57, con un parziale nel quarto di 7 a 18 per gli ospiti.
Speriamo che questa differenza canestri non si debba rimpiangere, per adesso godiamoci la seconda vittoria consecutiva, è solo la seconda volta che accade quest´anno, era successo con Alessandria e Pavia a cavallo fra il cambio di guida tecnica, con questi due punti, ci stacchiamo dal fondo classifica dove stazionano ben 5 squadre a quota 14 e raggiungiamo a quota 16 Cento, sconfitto ieri in casa da Pavia e visto che con i romagnoli siamo in vantaggio negli scontri diretti siamo al momento in zona play/off occupando così l´ottavo posto, peraltro avvicinando anche Empoli che con Alessandria in casa ha segnato la quarta sconfitta consecutiva fermandosi due punti sopra Piombino, a quota 18, anche Mortara e Pavia con 20 punti, considerando le 11 gare rimanenti, non sono un traguardo irraggiungibile, insomma un campionato ancora incertissimo che permette di sognare, ma meglio non volare troppo in alto, ma mantenere alta al tensione e continuare a crescere, senza montarsi la testa, la strada è lunga e difficile e il baratro è sempre molto vicino.
I tabellini
Piombino. Iardella 9, Guerrieri 2, Magnani 14, Malvone 0, Biancani 10, Modica 5, Cunico 2, Iannilli 12, Bianchi 5, Stefanini 4
Montecatini: Quartuccio 16, Sofia ne, Biagini 0, Fiorentino 0, Giarelli 8, Bianchi 2, Caroli 5, Pagni 3, Donati 9, Doveri 14


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio