01 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

"Tu vò fà l´americano" Gabellieri trascina il Piombino alla vittoria ad Alessandria

04-05-2014 22:11 - News Generiche
In un partita dove non c´era più niente da chiedere alla classifica tutto ci si poteva aspettare meno che del bel basket ed invece Alessandria e Piombino hanno dato uno spettacolo più che degno e alla fine Piombino ha avuto la meglio, grazie anche all´ Andrew Gabellieri show, questo ragazzo italo americano, che già aveva ben impressionato il pubblico nelle prime tre uscite, nel quarto decisivo fa l´americano da NBA e piazza 22 punti consecutivi per la sua squadra, senza sbagliare nemmeno un tiro, 6 su 6 da tre e 2 su 2 dalla distanza più breve, da che vedo il basket non ricordo una cosa del genere, Andrew chiuderà il match con 30 punti totali , frutto di un 7 su 8 al tiro pesante, 4 su 4 da due, 1 su due ai liberi, 5 rimbalzi e 34 in valutazione, giocando solo 23 minuti.
Nella stagione dei rimpianti se ne va ad aggiungere un altro, peccato non aver potuto utilizzare di più questo giocatore, i play/off li ad un passo alimentano questo pensiero.
Ma veniamo al match i, vedendo i numeri si potrebbe cadere in errore, molti canestri, pochi falli, partita fra squadre che non difendono, e se per Alessandria questa non sarebbe una novità (peggior difesa del torneo), per Piombino fa pensare ad una gara affrontata con scarso impegno, tutto vero per i primi due quarti, dove i gialloblù dopo un buon inizio nel quale conducono spesso nel punteggio, con Biancani sugli scudi , per lui un l´ennesima ottima prestazione , 20 punti con 4 su 8 da tre, 4 su 6 da due e 7 assist , uno dei migliori nelle fasi decisive di questo torneo, ma nei primi due parziali il clima sembra proprio da partita scapoli ammogliati, tanto che assistiamo anche ad un tiro da tre di Iannilli, primo dell´intero campionato, peraltro realizzato, per Andrea i punti saranno 12 e i rimbalzi solo 5.
Il buon momento però per i piombinesi dura poco, lentamente ma inesorabilmente paiono allentare la tensione, cedendo l´inerzia della partita agli alessandrini, Alessandria che nel finale di secondo quarto effettua il sorpasso e allunga, arrivando a più otto sul 41 a 33, punteggio con il quale si va al riposo lungo.
Ma nello spogliatoio avviene la magia, la squadra non ci sta a perdere di nuovo malamente come a Livorno e al ritorno in campo, dopo il più dieci messo a segno da Grilli, il Piombino inizia la rimonta e al minuto tre, con un Guerrieri, oggi partito in quintetto, piazza la bomba del meno tre, saranno 9 i punti del capitano gialloblù nella partita, i piemontesi riallungano riportandosi a più 6, ma Piombino non ci sta a perdere e una bomba di Biancani a 15 secondi dallo scadere fissa la parità 53 a 53 con 10´ da giocare.
Nell´ultimo quarto Gabellieri demolisce le resistenze dell´Alessandria, che ci prova comunque, perché ci terrebbe a concludere il suo campionato con una vittoria davanti al proprio pubblico e a 6 dal termine con una bomba di Milone si riporta in vantaggio sul 66 a 64, ma "l´americano di Maremma" colpisce ancora, prima da due e poi due bombe dai 6 metri e 75, mancano 4 minuti al termine, Ancora una rimonta dei locali che con una bomba di Grilli , un tiro da due di Ferri ed un libero di Pavone impattano nuovamente 77 pari ad un minuto e mezzo dalla sirena.
Nel finale i canestri di Iannilli e Biancani da una parte e gli errori al tiro pesante di Bazzoli e Ferri dall´altra sanciscono il definitivo 77 a 81.
Da ricordare che Piombino è andato ad Alessandria senza Magnani, Modica e Iardella, portando quattro under in quintetto, con il solito Bianchi in risalto 6 punti, 3 rimbalzi e nessun errore al tiro, da segnalare anche il ritorno fra i dieci di Giuseppe Caronna, che ha anche riassaporato il piacere di fare canestro.
Nonostante i 77 punti subiti, Piombino se Empoli domani subisce più di 60 punti a Piacenza si affermerebbe come la miglior difesa del girone davanti a Tortona conquistando così´ in una stagione non esaltante, un piccolo primato da vantare.
Con il successo in Piemonte ed il 10° posto in classifica, va in archivio questa stagione gialloblù, sperando che questa chiusura, con la terza vittoria in trasferta, dove Piombino aveva raccolto pochissimo, sia di buon auspicio per la prossima stagione, per un 2014/15 che ci veda protagonisti e vincenti.
I tabellini
Alessandria: Francescato ne, Milone 8, Danna 3, Salvatore 15, Grilli 18, Bazzoli 10, Ferri 7, Pavone 16, Stassi 0, Frattallone ne
Piombino: Guerrieri 9, Malvone 0, Biancani 20, Cunico 2, Iannilli 12, Franceschini 0, Bianchi 6, Gabellieri 30, Stefanini 0, Caronna 2


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio