23 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News Generiche

Ultimissime dal Palatenda, probabile il rientro di Marco Franceschini

26-04-2014 13:55 - News Generiche
Dopo soli tre giorni di nuovo al Palatenda arriva il Castelfiorentino, , in teoria l´ultima partita in casa della stagione, ma potrebbe anche non essere così, in un campionato equilibratissimo e pieno di sorprese come è stato quello di quest´anno, mai dire mai.
La partita potrebbe dare la matematica salvezza alla squadra di Padovano, il coach proprio per questo non ammette cali di tensione e quindi, anche nell´ultimo allenamento, ha chiesto il massimo impegno ai giocatori, preparando la tattica di gioco con la solita precisione e puntigliosità, a tratti sembrava di essere già in partita, da tanto che si sentivano rammentare più volte Venucci, Braidot ecc ecc.
Per mantenere alta la tensione e intatte le motivazioni, il coach ha detto a tutti i suoi giocatori di tenersi pronti, diramerà le convocazioni solo all´ultimo momento, l´unica cosa che ha lasciato trapelare è il probabile rientro nei dieci di Marco Franceschini.
Una bellissima notizia per i tifosi, che aspettavano da tempo il rientro del giocatore piombinese e principalmente per Marco, al quale, nonostante che si alleni oramai da oltre un mese con la squadra, mancava l´evento agonistico, la partita, da ben 203 giorni, un lungo calvario che Marco ha percorso con grande impegno e dedizione senza mai scoraggiarsi, Palestra, Palazzetto e sempre in prima linea come tifoso della sua squadra, in trasferta ed in casa, per "Pippo", come lo chiamano simpaticamente gli amici, questa lunghissima via crucis sta per finire.
Auguriamo a lui il miglior rientro possibile, ed invitiamo tutti i tifosi ad incoraggiarlo e sostenerlo in questo passaggio importante del suo recupero agonistico, augurandosi il suo ritorno ai massimi livelli il prima possibile , ma senza caricare questa sua "prima" di attese eccessive.
Due parole anche su Andrew Gabellieri, anche lui potrebbe essere fra i papabili domani, visto gli acciacchi di fine stagione della squadra, conosciamolo meglio, il ragazzo classe 87, nativo di Follonica, ma cresciuto in America, dopo le esperienze in NCAA, il campionato dei college americani, con Chandron State e Long Beach , al ritorno in Italia è stato ingaggiato dalla Tezenis Verona, poi ha giocato a Rovereto e due anni a Rimini in DNB, è un play/guardia, abbiamo già apprezzato le sue doti di buon tiratore dalla distanza, nella prima uscita contro il CUS, arrivato quasi a fine stagione a Piombino, ha dato prima un ottimo contributo alla squadra negli allenamenti e si è fatto poi trovare pronto alla prima occasione che gli è capitata, la sua passione fuori dal basket è il surf, passione nata a Newport Beach dove ha vissuto il periodo americano.
Ma veniamo ai nostri avversari, il Castelfiorentino, reduci dalla sorprendente vittoria ad Alessandria, sorprendente perché i fiorentini di coach Angelucci venivano da 4 sconfitte consecutive e avevano vinto fuori casa solo due volte, vittoria che ha rilanciato le sue ambizioni di salvezza, una squadra, costruita non certo per lottare per salvarsi e come Piombino trovatasi a fare i conti con la bassa classifica e con il rischio DNC.
Nella vittoriosa trasferta piemontese hanno brillato il solito Venucci, 30 punti e 30 in valutazione, il capitano di lungo corso Montagnani con 19 e il pivot Dolic, spesso abbastanza anonimo , ma domenica importantissimo con 10 punti e 9 rimbalzi, da tenere comunque d´occhio anche il pericolosissimo Tommei gran tiratore dalla distanza e l´esperto Bertolini ex Cecina, fra i giovani si segnala il play/guardia Stefanelli classe 95, che nonostante la giovanissima età, ha dimostrato grande personalità e si è conquistato importanti spazi in squadra, 16´ di media in campo.
I castellani, hanno sicuramente gioito con noi domenica sera, per la nostra vittoria su Torino, che mantiene i piemontesi, sui quali sono anche in vantaggio negli scontri diretti, due punti indietro ed in più con lo scontro diretto da giocare fra le mura amiche.
Per Piombino due punti di vantaggio e doppia vittoria nei confronti diretti sui castellani, situazione che ci favorirebbe in qualunque parità comprendente i fiorentini, ma guai a dormire sugli allori, ogni partita è storia a se e i nostri ragazzi sanno benissimo che ogni loro vittoria, nasce solo da una grandissima determinazione nell´ottenerla, quindi per non vanificare quanto fatto con Torino....
FORZA RAGAZZI FORZA PIOMBINO


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano



Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio



Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Testo dell'informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio