Under 19 elite dopo un buon avvio sconfitta a Cecina

17-10-2014 18:47 -






Under 19 elite
Cecina-Pall. Piombino 86-65
Il nostro quintetto d´ apertura composto dai soliti Camarda (capitano)- Conti - Grilli - Staccioli e Venuti, ha avuto un inizio veramente effervescente che ci ha portato a condurre la partita con oltre dieci punti di vantaggio. Dopo di che, i bianchi di casa hanno iniziato la loro partita ridimensionando le distanze. Un parziale equilibrato,dove i ragazzi di coach Iacopini difettavano un po´ in difesa, ma si mostravano pericolosi sotto l´ area avversaria tanto che chiudevano il tempino 21 a 22
Anche nella ripresa del secondo parziale, sembrava che la parità di gioco potesse tenere a lungo, però la situazione ha preso un´altra piega, anche grazie a tre bombe che gli avversari hanno messo a segno in poco tempo. La difesa dei nostri giallo-blù ha cominciato ad allentare le maglie,forse perchè i cecinesi entravano sempre più in partita, mentre noi perdevamo il ritmo, realizzando però 21 punti per cui il parziale si chiudeva 52 a 43.
Dopo il riposo lungo il nostro calvario non è terminato, la difesa non esisteva quasi più, tanto che più volte un loro uomo si trovava solo nella nostra zona canestro. Il nostro attacco sembrava avere i piedi incollati ed i tiri a canestro erano sempre più imprescisi, sui rimbalzi non eravamo quasi mai nel punto giusto, in dieci minuti abbiamo realizzato solamente 12 punti. Il parziale si chiudeva 70 - 55.
L´ ultimo parziale è stato la ripetizione del precedente, sempre meno lucidità e salvo situazioni sporadiche, sembrava addirittura che avessimo perso la volontà di lottare. Indubbiamente i nostri avversari hanno dimostrato una maggiore capacità di gioco, ma questo per loro è stato più facile grazie alla nostra apatia ed il loro lungo ha potuto spaziare sotto il canestro come ha voluto. La partita si chiude con un forte distacco a nostro svantaggio 86 a 65.

Statistiche : 17 tiri liberi realizzati su 29 (58,62%), 13 tiri da sotto su 30 (43,33%),
2 tiri da fuori su 10 (20%), 6 su 15 da 3 (40%).
Giocando così, in questa categoria non si può vincere, perciò ragazzi, facciamo un esame di coscienza e tiriamo fuori l´ entusiasmo e la volontà che non vi sono mai mancati, per ritrovare quell´ equilibrio che permetta di ribaltare la situazione. Siamo ancora in tempo a prendere la direzione giusta, non perdiamo tempo.

TABELLINO : Bedini 2, Boschi3, Camarda 11, Conti 4, Grilli 10, Maestrini 11,
Marabotto, Paladini, Pietrangeli, Staccioli 8, Venuti 16.

Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano