Tutte le possibili strade per i play/off

28-04-2014 17:46 -

Con la vittoria di Piombino e quella di Alessandria a Livorno, la lotta per la salvezza si riduce a tre squadre, Alessandria è salva come Piombino perché, in virtù dello scontro diretto Castelfiorentino Cus Torino, non può esser superata da tutte le squadre che la seguono, ma al massimo raggiunta e in questo caso , in nessuna parità ad una o più squadre gli alessandrini risulterebbero ultimi.
Quindi la lotta salvezza si riduce a tre squadre, due si salveranno ed una retrocederà, le tre squadre sono a parità a quota 20 e sono nell´ordine Cus Torino, Castelfiorentino e Livorno, nell´ordine perché arrivassero così questa sarebbe la loro classifica avulsa , quindi sarebbe retrocesso Livorno.
Ma veniamo a noi, ovvero alla possibile zona play/off, primo dato, a quota 26 ottavo posto impossibile, sia per noi che per Alessandria, quindi per quest´ultima salvezza già raggiunta e play/off irraggiungibili, insomma campionato praticamente finito, mentre per Piombino rimane accesa la speranza per un posto in paradiso.
Prima ed indispensabile condizione, due vittorie a Livorno ed Alessandria, seconda sperare in una combinazione favorevole di risultati.
In tutti i casi di parità multipla, Piombino(da 3 a 4 squadre) non entrerebbe nei play/off ed in uno solo a due squadre avrebbe la meglio , ovvero con Cento.
Il Basket Golfo potrebbe anche arrivare settimo, se Cento perde ad Empoli ed in casa con Montecatini, Montecatini vince con Cento, ma perde in casa con Alessandria e Mortara perde a Pavia ed in casa con Livorno, le possibilità non sono altissime, perché occorrerebbero tre i risultati fuori pronostico, tre sconfitte casalinghe, Cento con Montecatini, Mortara con Livorno e Montecatini con Alessandria.
Ottavi si può arrivare in due casi, uno dei due è che Mortara vinca entrambe le partite e arriva a quota 30, Montecatini ne vince a Cento, e viene sconfitta in casa contro Alessandria, questo secondo caso è anche questo, sicuramente poco probabile, siamo di nuovo a tre vittorie esterne, difficilmente pronosticabili, Mortara a Pavia, Montecatini a Cento e Alessandria a Montecatini.
Per ultima ho lasciato quella che secondo me è la più probabile, due sconfitte di Mortara , con Montecatini che fa massimo due punti, più probabile perché Montecatini è plausibile che perda a Cento e Mortara a Pavia e quindi servirebbe una sola, vera sopresa, ovvero che Livorno espugni Mortara e se Livorno avesse perso con noi (condizione sine qua non per tutti i nostri ragionamenti) .... in lombardia dovrebbe vincere a tutti i costi, per evitare la sicura retrocessione, quindi sarebbe fortemente motivato, certo Mortara si giocherebbe i play/off quindi grande motivazione anche per lei, ma visto le premesse tutto sarebbe possibile.


Fonte: Addetto Stampa Stefanini Stefano